Ducati Multistrada 950: versatilità ed esplorazione [VIDEO]

Anche nelle versioni 950 S e 950 S con cerchi a raggi

Proposti da Ducati, tre filmati mettono in evidenza la progressione eclettica del modello Multistrada 950. Piccoli racconti di viaggio
Ducati Multistrada 950: versatilità ed esplorazione [VIDEO]Ducati Multistrada 950: versatilità ed esplorazione [VIDEO]

Sebbene adesso sia giusto non uscire, rispettando le misure di contenimento dell’emergenza sanitaria collegata al Coronavirus COVID-19, si può sempre viaggiare con la mente restando a casa. Lo si può fare, ad esempio, osservando i suggestivi paesaggi ritratti nei video dedicati alla Ducati Multistrada 950. Una serie di colorate cartoline dall’Italia.

L’esemplare

Nei filmati si sottolinea l’impiego di versioni S. Già osservando la linea emerge la stretta parentela tra questo modello e gli altri esemplari che compongono la famiglia Multistrada. Si notano i fari anteriori a sviluppo orizzontale dalla firma luminosa ricercata. Così come altrettanto distintivo è il gruppo ottico retrostante. Una moto che presenta un telaio a traliccio anteriore con tubi di grosso diametro e ridotto spessore oltre a due telaietti laterali fusi, chiusi da un elemento portante in tecnopolimero caricato in fibra di vetro; quindi serbatoio da 20 litri e ampie ruote da 19 pollici, proposte anche a raggi parlando ancora della versione S. Interessanti i valori di peso a secco che varia dai 204 kg del modello standard, ai 207 kg delle versione S e 212 kg della S con cerchi a raggi, nonché l’altezza della sella che di base ammonta a 840 mm, risultando di 820 mm con accessorio sella bassa oppure di 860 mm con accessorio sella alta, come segnalato. L’interasse è di 1.594 mm.
Nella dotazione si evidenziano: Riding Mode, Power Mode, Ducati Safety Pack (ABS Cornering, Ducati Traction Control DTC), Vehicle Hold Control (VHC), spegnimento automatico indicatori di direzione. Più ricca la panoramica legata alla versione S che, assieme a quanto già accennato, comprende anche: fari full LED, display TFT a colori da 5 pollici, pulsanti al manubrio retro-illuminati, Ducati Skyhook Suspension Evo (DSS), Ducati Quick Shift up/down (DQS), Cruise control, Hands-Free.

Motore

Ducati Multistrada 950 è animata da un propulsore Testastretta di 11° da 937 cc che eroga 113 cavalli di potenza massima a 9.000 giri/minuto e 9,8 kgm di coppia massima a 7.750 giri/minuto, abbinato a una frizione anti-saltellamento a comando idraulico. Si può cambiare senza frizione tramite la tecnologia DQS (Ducati Quick Shift up&down) a sei rapporti. Il sistema di scarico è composto da due collettori primari che confluiscono nel monosilenziatore a 2 camere.

Colori e prezzi

Ducati Multistrada 950 proposta in tinta Ducati Red è accessibile da 14.490 euro, mentre la versione S non solo nel citato Ducati Red ma anche in tonalità Glossy Grey da 16.690 euro, quindi la variante S con cerchi a raggi nelle stesse colorazioni partendo da 17.290 euro. Tutte le cifre sono da intendersi: “Prezzo franco concessionario inclusa IVA 22%”, come segnalato sul portale del costruttore.

Video: Ducati
Immagine di apertura ripresa da uno dei filmati

Ducati Multistrada 950: versatilità ed esplorazione [VIDEO]
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati