Patenti di guida: prorogati i termini per svolgere gli esami

Fino al 30 giugno 2020

Alla luce del decreto, rinvio dei termini per il conseguimento delle licenze e sulla validità dei fogli rosa, considerando gli articoli 121 e 122 del Codice della Strada
Patenti di guida: prorogati i termini per svolgere gli esamiPatenti di guida: prorogati i termini per svolgere gli esami

Prorogati dal Mit i termini per il sostegno delle prove di esame della patente, come segnalato attraverso il sito dello stesso Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

I provvedimenti

Si segnala la tutela dei candidati chiamati a sostenere le prove teoriche e pratiche per l’ottenimento delle licenze di guida. Una scelta adottata dopo la sospensione degli esami per il conseguimento delle patenti presso gli Uffici di motorizzazione civile, secondo i decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’8 marzo 2020 e del 9 marzo 2020, per contenere e gestire l’attuale emergenza sanitaria collegata al Coronavirus COVID-19.
Nello specifico, gli esami riguardanti la parte teorica potranno essere svolti oltre il normale termine di 6 mesi dalla presentazione delle domande, senza un’ulteriore richiesta, entro il 30 giugno 2020. Effettuando una prenotazione presso l’Ufficio Motorizzazione civile, come riferito.
Inoltre le autorizzazioni per esercitarsi alla guida, gli altrettanto noti “fogli rosa” che allegano una scadenza inclusa tra il 1 febbraio e il 30 aprile 2020, sono prorogate sino al 30 giugno 2020. Su di essi, come sottolineato, l’Ufficio motorizzazione civile apporrà l’indicazione “AUTORIZZAZIONE PROROGATA FINO AL 30 GIUGNO 2020 ai sensi del D.D. 10 marzo 2020”, riprendendo sempre le indicazioni.

Immagine di repertorio

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati