Ducati Multistrada V4: affiorano indiscrezioni sulle eventuali caratteristiche del modello

Il propulsore V4 potrebbe erogare 190 cavalli?

Un'attesa nuova definizione legata alla famiglia Multistrada, ipotizzando una possibile introduzione in occasione del prossimo appuntamento Ducati World Première, verso EICMA 2020
Ducati Multistrada V4: affiorano indiscrezioni sulle eventuali caratteristiche del modelloDucati Multistrada V4: affiorano indiscrezioni sulle eventuali caratteristiche del modello

Potrebbe essere dotata di una potenza corposa e anche l’aspetto, considerando le indiscrezioni emerse, sarebbe evoluto rispetto all’attuale Multistrada. Sul web affiorano rumors a proposito della vociferata Ducati Multistrada V4, ma per ora è necessario il condizionale.

Indiscrezioni

Recuperando quanto affiorato in rete, questa nuova Sport Touring spinta da motore V4 potrebbe disporre di un telaio Front Frame aggiornato rispetto a quello impiegato per la sportiva Panigale, riconfigurato probabilmente anche alla luce della diversa natura del mezzo. Un telaio a cui potrebbe essere abbinato sempre un forcellone mono-braccio. Si ipotizza un aspetto complessivo evoluto rispetto all’attuale e connotativo design dei modelli Multistrada, ma le dimensioni potrebbero non mutare di molto. Un’evoluzione anche sotto il profilo tecnologico considerando, oltre a gruppi ottici LED, strumentazione digitale e diversi dispositivi che rafforzino la sicurezza del veicolo. Tra le possibilità anche l’introduzione di un sofisticato ARAS, ossia un Advanced Rider Assistance System focalizzato su ciò che c’è attorno alla moto durante la marcia, attraverso l’utilizzo di un radar.
Un aspetto altrettanto interessante è il cuore V4, la cui cilindrata potrebbe essere differente da quella della nuova Panigale V4 (1.103 cc che espirme 214 cavalli di spinta a 13.000 giri/minuto e una coppia di 124 Nm a 10.000 giri/minuto), con un’erogazione altrettanto diversa e più progressiva già dai bassi regimi, proprio in considerazione della tipologia di mezzo. In ogni caso una vivacità caratterizzante. Potrebbero essere 190 i cavalli di potenza massima espressi da questo motore, in un segmento interessante dal punto di vista commerciale e dove figurano già esemplari con un certo carattere propositivo.

Foto di repertorio

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati