KTM 1290 Super Duke R 2020: un dinamismo prestazionale [VIDEO]

Motore 1.301 cc che propone 180 cavalli di potenza

Suoni e immagini dedicate alla nuova “Beast” del marchio di Mattighofen
KTM 1290 Super Duke R 2020: un dinamismo prestazionale [VIDEO]KTM 1290 Super Duke R 2020: un dinamismo prestazionale [VIDEO]

Un bicilindrico a V da 1.301 cc prestante, che spinge e alimenta il carattere della nuova KTM 1290 Super Duke R.

Il modello

Una naked che esprime un grande potenziale, considerando il già citato motore assieme ai suoi diversi aspetti. Partendo da un telaio a traliccio in acciaio al cromo-molibdeno, interamente ridefinito, dotato di una rigidità torsionale tre volte superiore se confrontato con le precedenti generazioni. Lo stesso motore rafforza questa rigidezza. Figura anche un nuovo telaietto posteriore in materiale composito, con alluminio e carbonio. In evidenza anche un sistema sospensivo WP APEX, un forcellone posteriore monobraccio più esteso e ricollocato in prossimità della ruota dentata, oltre a una geometria ridefinita in funzione di un maggior grip in ottica prestazionale. Elencati anche gruppi ottici a LED, strumentazione TFT su schermo da 5 pollici gestibile nell’inclinazione e una serie di dispositivi tra cui piattaforma inerziale e sensore di piega 6D, annoverando anche ridefiniti riding mode (Rain, Street, Sport e un’opzionale Track) assieme a un’ulteriore opzione “Performance mode” più adattata alla strada, come segnalato. Lo stesso aspetto risulta studiato considerano funzionalità e comfort alla luce di un manubrio ribassato, pedane regolabili e il sostegno proposto dalla forma del serbatoio che può contenere circa 16 litri. L’altezza della sella ammonta a 835 mm.

Motore

Il citato bicilindrico quattro tempi LC8 a V da 75°, da 1.301 cc, risulta meno pesante riprendendo sempre le indicazioni, ma comunque energico e con nuovi sostegni del motore e del leveraggio oltre all’intero prospetto dell’unità, ottenendo una spinta di 180 cavalli e una coppia pari a 140 Nm. Il cuore è associato a un cambio a sei marce. Una potenza rapportata a un peso a secco di 189 kg, come indicato. Passando allo scarico, poi, i collettori di scarico si occupano dell’ottimizzazione dei flussi alla luce di dimensioni fino a 60 mm, quindi due catalizzatori delle emissioni. Il suono resta caratterizzante, come documentato dal filmato proposto.

Colori e prezzo

Si segnalano, osservando il sito della casa, varianti di colore più scura o arancione con dettagli connotativi e una cifra secondo listino da 18.720,00 euro.

Foto e video: KTM

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati