Indian Motorcycle Roadmaster Elite 2020: introdotta una nuova ricercata Touring [FOTO]

Propulsore Thunder Stroke 116 da 1.890 cc

Un quadro riassuntivo della nuova tourer proposta dallo storico marchio americano

Un rinnovato modo di viaggiare, identificabile grazie agli aspetti connotativi del brand Indian Motorcycle. La Roadmaster Elite 2020 sintetizza innovazione e tradizione dello storico costruttore statunitense.

Caratteristiche

Il modello presenta di base un tipo di illuminazione Pathfinder full LED, parabrezza gestibile, indicatori analogici sul serbatoio, sella due posti in pelle riscaldabile, così come risultano riscaldabili le manopole, una soluzione di accensione keyless, braccioli per il passeggero, ABS, borse laterali resistenti alle intemperie e dotate di chiusura a distanza, quindi un ampio bagagliaio che può contenere due caschi integrali e oltre 140 litri di spazio, quindi un sistema di disattivazione del cilindro posteriore, riprendendo le indicazioni.
Esteticamente imponente, si segnala che la posa della vernice prevede oltre 30 ore di lavorazione con rifinitura a mano. Una veste che trasmette una certa vivacità, valutando anche la presenza nella zona anteriore di un ampio cerchio da 19 pollici, parzialmente coperto da un ampio e ricercato parafango.

Tecnica e tecnologia

Il motore Thunder Stroke 116, un’unità raffreddata ad aria da 1.890 cc, propone un picco di potenza di 93 cavalli e 168 Nm di coppia. Un propulsore caratterizzato da una nuova testata e abbinato a tre programmi di guida che determinano la risposta alle sollecitazioni: Tour, Standard e Sport.
Tra gli aspetti funzionali un citato Indian Motorcycle Ride Command, un sistema infotainment touchscreen da 7 pollici gestibile anche con i guanti, compatibile con sistema Bluetooth e legato all’app mobile Indian Motorcycle Ride Command, con schermate personalizzate e un tipo di utilizzo turn-by-turn come indicato. Inoltre si cita un impianto PowerBand Audio Plus da 600 watt con un affinato equalizzatore dinamico a nove bande, che agisce in base alla velocità del mezzo e altoparlanti che prospettano un rendimento migliore del 50% se confrontato con le soluzioni stock presenti su Roadmaster e Roadmaster Dark Horse, considerando ancora le informazioni.

Foto: Indian Motorcycle

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati