Aprilia All Stars 2020: prospettata nell’occasione la prima uscita della RS 660

Una nuova festa al Mugello il 9 maggio

Alcune anticipazioni in attesa del rinnovato appuntamento rivolto agli appassionati del marchio di Noale
Aprilia All Stars 2020: prospettata nell’occasione la prima uscita della RS 660Aprilia All Stars 2020: prospettata nell’occasione la prima uscita della RS 660

Un nuovo speciale incontro sul tracciato del Mugello. Tra le novità più interessanti, in vista del prossimo evento Aprilia All Stars programmato il 9 maggio 2020, la possibilità di ammirare in movimento la nuova RS 660 introdotta nella passata edizione di EICMA.

Sportività e coinvolgimento

Si ricordano ancora i numerosi appassionati, oltre diecimila, che nella passata edizione di Aprilia All Stars si sono radunati al Mugello, compresa la suggestiva parata che ha animato il tracciato. La seconda edizione, come segnalato, sarà nuovamente un appuntamento dedicato al pubblico, grazie alla diverse attività in zona paddock tra incontri con volti noti del motociclismo, la musica, i modelli della gamma Aprilia e anche un’area eSports. Senza dimenticare le aree destinate a food e ad abbigliamento e merchandising targato Aprilia e Aprilia Racing, tra le numerose opportunità dell’evento. Un’attenzione particolare anche per il pubblico giovane, tenendo presente quanto segnalato alla kermesse veronese di Motor Bike Expo, con la presenza di Max Biaggi e DJ Ringo. Si prospetta un evento ancora più nutrito di aspetti interessanti.
Come accennato, il 9 maggio 2020 in occasione di Aprilia All Stars si potrà vedere in azione, dunque ascoltare, la nuova Aprilia RS 660. La sportiva di media taglia realizzata dalla casa di Noale e rivolta ai prossimi motociclisti. Un esemplare caratterizzato da un interessante rapporto peso/potenza, considerando un valore di 169 kg da associare ai 100 cavalli di potenza massima erogata da un’unità bicilindrica parallela da 660 cc. Nella ciclistica figura un forcellone in alluminio, così come si pongono in rilievo un pacchetto di sistemi APRC, un sistema Ride-By-Wire, una sofisticata piattaforma inerziale a sei assi, cinque programmi di guida, una distintiva firma luminosa LED e una peculiare doppia carenatura studiata per ottimizzare la stabilità dinamica, come emerso.
All’evento sarà possibile conoscere anche i giovanissimi piloti iscritti al nuovo Campionato Italiano FMI Aprilia Sport Production, una formula monomarca che rianima la “Scuola dei Campioni” Aprilia. Giovani e potenziali fuoriclasse del futuro che possono iniziare la loro carriera agonistica in sella alle Aprilia RS 250 SP accompagnati da tecnici federali e piloti esperti legati ad Aprilia Racing, riprendendo ancora le indicazioni. Un nuova occasione per celebrare Aprilia, la sua storia, i nomi leggendari legati a questo marchio con i piloti del team Aprilia MotoGP, osservando anche i prototipi Aprilia RS-GP attivi nel Motomondiale.

Foto: Aprilia

Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati