Triumph Motorcycles: partnership internazionale con Warner Bros. Pictures per “Birds of Prey” [FOTO]

In evidenza una Street Triple RS

L'esemplare guidato dal personaggio Cacciatrice nella nuova pellicola proposta al cinema dal 6 febbraio

Segnalata una collaborazione internazionale tra Triumph Motorcycles e Warner Bros. Pictures legata al film “Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn)”. Nella pellicola compare una Street Triple RS condotta dal personaggio Cacciatrice, come indicato.

La nuova roadster sportiva

Figurando nel segmento roadster di media cilindrata, la Triumph Street Triple RS presenta un design e caratteristiche tecniche che ne anticipano il dinamismo stradale. Dalla distintiva firma luminosa LED al design sinuoso e compatto, la moto è spinta da un’unità motrice a tre cilindri di 765 cc che eroga 123 cavalli di potenza massima a 11.750 giri/minuto, con una coppia di 79 Nm a quota 9.350 giri/minuto.

Il film

Una nuova partnership tra le numerosi che consolida la lunga tradizione e presenza del marchio inglese all’interno di grandi produzioni cinematografiche, in oltre 100 anni di storia. Di recente era stata segnalata la presenza anche nell’ultimo capitolo della saga dedicata all’agente 007, nel film “No Time To Die” sottolineando alcune interessanti riprese d’azione filmate in Italia, a Matera.
Nel film diretto da Cathy Yan “Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn)”, si narra l’incontro tra Harley Quinn, Cacciatrice, Black Canary e Renee Montoya che insieme combattono l’oscuro Roman Sionis nella città di Gotham. Personaggi legati a DC Comics. Vi sono diverse scene d’azione a elevato dinamismo e, all’interno della pellicola, la misteriosa donna arciere nota come Cacciatrice figura in sella a una Street Triple RS in “total black”, riprendendo quanto segnalato.

Foto: Triumph Motorcycles

Triumph Motorcycles: partnership internazionale con Warner Bros. Pictures per “Birds of Prey” [FOTO]
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati