Pirelli: primo equipaggiamento per naked e diverse novità a due ruote del 2020 [FOTO]

Sette pneumatici selezionati per 34 nuovi esemplari

Le gomme del brand milanese figurano come prima scelta su vari modelli

Diverse nuove realizzazioni di nove differenti case motociclistiche calzano come primo equipaggiamento pneumatici Pirelli, in base a quanto indicato nell’occasione. Segnalata questa scelta per trentaquattro nuovi esemplari a propulsione tradizionale e anche elettriche.

Un elenco nutrito e variegato

Sette risultano i pneumatici selezionati per essere calzati come prima scelta dalle diverse novità prodotte da Aprilia, Ducati, Indian Motorcycle, Kawasaki, MV Agusta, Triumph Motorcycles e anche da Energica Motor Company, Tacita e Zero Motorcycles. Novità che nella maggior parte dei casi sono state introdotte di recente alla 77ª edizione di EICMA. Nello specifico si tratta di pneumatici che variano da tipologie rivolte a uso stradale o in fuoristrada, sino alle proposte ad alte prestazioni. In sostanza da tipologie evidenziate come “senza tempo” come nel caso del PHANTOM™ Sportscomp, alla proposta per enduro stradale e on/off costituita dagli esemplari SCORPION™ Trail II, MT 60™ RS, MT 60™, quindi le gomme per un uso sportivo DIABLO™ Supercorsa SP e DIABLO ROSSO™ CORSA II, nonché DIABLO ROSSO™ III, riprendendo sempre quanto segnalato.

Una scelta per tante novità italiane

Valutando per case motociclistiche, doverse novità di Aprilia calzano le coperture Pirelli. Nello specifico: la nuovissima RS 660 presenta DIABLO ROSSO™ Corsa II, 120/70 ZR17 anteriore e 180/55 ZR17 posteriore; mentre la Tuono V4 1100 nelle varianti di tinte rosso Sachsenring e grigio Magny-Cours comprende pneumatici DIABLO™ ROSSO III, 120/70 ZR17 anteriore e 190/55 ZR17 posteriore. Passando alla Tuono V4 1100 Factory, sempre da 175 cavalli, figurano dei preformanti DIABLO™ Supercorsa,120/70 ZR17 anteriore e 190/55 ZR17 posteriore. Quindi le più potenti RSV4 RR e RSV4 RR Factory presentano DIABLO™ Supercorsa SP, 120/70 ZR17 anteriore e 200/55 ZR17 posteriore.
Parlando ancora di marchi italiani, le creazioni di Pirelli sono calzati anche da tutte le novità introdotte da Ducati e MV Agusta. Entrando nel dettaglio, iniziando dai modelli firmati a Borgo Panigale, la nuova Streetfighter V4 e anche la V4 S (regina di EICMA 2019) sono equipaggiate con DIABLO ROSSO™ CORSA II, 120/70 ZR17 anteriore e 200/60 ZR17 posteriore. La nuova Panigale V2 è equipaggiata sempre con DIABLO ROSSO™ CORSA II, 120/70 ZR17 anteriore e 180/60 ZR17 posteriore; mentre pneumatici DIABLO™ Supercorsa SP, 120/70 ZR17 anteriore e 200/60 ZR17 posteriore, sono legati alla nuova Panigale V4 anche in versione V4 S. L’elenco prosegue con DIABLO ROSSO™ III, 120/70 ZR17 anteriore e 240/45 ZR17 posteriore per Diavel 1260 “Dark Stealth” e Diavel 1260 S “Ducati Red” e sempre DIABLO ROSSO™ III, ma in misure 120/70 ZR17 anteriore e 190/55 ZR17 posteriore, per Monster 1200 S “Black on Black”. La Scrambler® Ducati Icon Dark calza delle MT 60™ RS, 110/80 R18 anteriore e 180/55 R17 posteriore, infine la nuova Multistrada 1260 S Grand Tour degli SCORPION™ Trail II, 120/70 ZR17 anteriore e 190/55 ZR17 posteriore.
Passando al costruttore varesino, invece, la ricercata RUSH 1000 comprende dei DIABLO™ Supercorsa SP, 120/70 ZR17 anteriore e 200/55 ZR17 posteriore. Stessa scelta anche per la potente Brutale 1000 RR. Parlando di Brutale 800 Rosso si è optato per dei DIABLO ROSSO™ III, 120/70 ZR17 anteriore e 180/55 ZR17 posteriore, quindi DIABLO ROSSO™ Corsa II, 120/70 ZR17 anteriore e 180/55 ZR17 posteriore per gli esemplari Superveloce 800 e l’esclusiva Superveloce 800 Serie Oro. Quindi per la Turismo Veloce 800 Rosso gli SCORPION™ TRAIL II, 120/70 ZR17 anteriore e 190/55 ZR17 posteriore.

Diversi i modelli internazionali

Interessante anche l’elenco di novità realizzate da costruttori stranieri che vestono sempre le mescole della P lunga. Dal pneumatico MT 60™ RS valutato per aspetto e qualità prestazionali, scelto come primo equipaggiamento della Scout Bobber siglata da Indian Motorcycle nelle dimensioni130/90 B16 anteriore e 150/80 B16 posteriore; al DIABLO ROSSO™ III nelle misure120/70 ZR17 anteriore e 190/55 ZR17 posteriore calzato dalla nuova performante Z H2 di Kawasaki. La prima naked dotata di unità motrice con compressore centrifugo. Quindi anche esemplari realizzati da Triumph Motorcycles come la nuova Street Triple RS che presenta DIABLO™ Supercorsa SP nelle misure 120/70 ZR17 anteriore e 180/55 ZR17 posteriore; la prestante ed esclusiva Daytona Moto2™ 765 Limited Edition che presenta DIABLO™ Supercorsa SP, 120/70 ZR17 anteriore e 180/55 ZR17 posteriore; concludendo con le Bonneville Bud Ekins T120 e T100 Special Editions che calzano PHANTOM™ Sportscomp, 100/90 – 18 anteriore e 150/70 R17 posteriore, come segnalato.

Anche calzati da moto elettriche

Le gomme siglate da Pirelli rappresentano il primo equipaggiamento anche per moto esclusivamente elettriche, come le creazioni di Energica Motor Company dotate di una nuova power unit con una potente batteria a polimeri di litio da 21.5 kWh. Modelli come Ego+ che presenta DIABLO ROSSO™ III, 120/70 ZR17 anteriore e 180/55 ZR17 posteriore. Stessa scelta fatta per Eva Ribelle. Oppure PHANTOM™ Sportscomp,120/70 ZR17 anteriore e 180/55 ZR17 posteriore per la Eva EsseEsse9+.
Gomme Pirelli poi per Tacita®, nello specifico gli esemplari T-Cruise Urban e T-Cruise Turismo come gomme DIABLO ROSSO™ III nelle misure 120/70 ZR17 anteriore e 160/60 ZR17 posteriore. Infine la statunitense Zero Motorcycles, selezionando per la DSR Black Forest Edition l’MT 60™, in misure 110/90 19 anteriore e 130/80 17 posteriore, mentre per la SR/F il DIABLO ROSSO™ III, 120/70 ZR17 anteriore e 180/55 ZR17 posteriore, sempre considerando le indicazioni.

Foto: Pirelli

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati