Triumph: si segnala la proposta di un’estensione di garanzia “Triumph Just Ride” [FOTO]

Sino a 4 anni

In evidenza il progetto di allungamento della garanzia fino a ulteriori due anni, oltre a quelli previsti, considerando il programma “Just Ride” abbinato agli esemplari del brand britannico

“Fino a un massimo di ventiquattro mesi di tranquillità in aggiunta ai 2 anni previsti dalla Casa per tutti i modelli della gamma, con la possibilità di acquistare l’estensione in prossimità della scadenza della garanzia standard.” In sintesi la nuova iniziativa di estensione di garanzia indicata da Triumph Motorcycles e denominata: “Triumph Just Ride”.

Informazioni

Come segnalato, la garanzia è legata al telaio del mezzo, dunque “in caso di vendita della stessa passa automaticamente al nuovo acquirente”, si evidenzia ancora.
L’applicazione può essere anche retroattiva. Gli acquirenti di un esemplare Triumph negli ultimi due anni sono coperti dalla garanzia originale e possono, nel caso vogliano acquistare l’estensione di garanzia sino a ulteriori 24 mesi, rivolgersi a un concessionario ufficiale aderente all’iniziativa. Questa: “può essere attivata entro i primi 12 mesi e/o 5.000 km di percorrenza totale dalla data di prima immatricolazione”, in alternativa “entro i primi 24 mesi e/o 30.000 km di percorrenza, sempre dalla data di prima immatricolazione.” Inoltre “decorrerà dal primo giorno del terzo anno dalla data di prima immatricolazione e potrà avere una durata di 12 o 24 mesi senza limiti di percorrenza”, come precisato nell’occasione.
Sostanzialmente all’acquisto di una moto realizzata dal costruttore britannico è possibile propendere per il citato programma “Just Ride”, un’estensione “in linea con i primi due anni di garanzia contrattuale” collegata a tutti i modelli venduti attraverso le Concessionarie della Rete Ufficiale di Triumph Motorcycles Italia, indicando anche “per quanto riguarda i difetti di conformità di prodotto fino ad un massimo di quattro anni dalla data di prima immatricolazione.” Si precisa anche che: “Condizione fondamentale di validità della stessa è la regolarità della manutenzione della motocicletta, che dovrà essere conforme alle prescrizioni dei piani di manutenzione Triumph Motorcycles”, riprendendo ancora quanto segnalato.

Foto: Triumph Motorcycles

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati