Triumph Tiger 900 e Scambler 1200 nel 25° film legato alla saga di James Bond [FOTO]

Collaborazione per il brand inglese

Partnership e presenza di esemplari Triumph nel nuovo film sull'agente 007. Personaggio creato da Ian Fleming

Segnalata da Triumph Motorcycles “la collaborazione con il 25° film ufficiale di James Bond, No Time To Die, ed EON Productions.”

La partnership

Attraverso un comunicato, si evidenzia che il team Design Workshop della casa britannica ha collaborato con la squadra di stunt impegnati nel film per la preparazione dei mezzi, comprese le Tiger 900 e Scrambler 1200, figuranti nelle scene d’azione più spettacolari. Ad esempio quelle girate a Matera e già proposte nel trailer che anticipa l’arrivo della pellicola il prossimo aprile.
La Triumph Tiger 900, introdotta di recente, rappresenta il nuovo capitolo di una lunga storia che risale già al lontano 1936, con i primi modelli da competizioni e poi divenuto nome di riferimento della panoramica Adventure firmata dal costruttore di Hinckley.
Dopo la Tiger 800 proposta nel 2010, la nuova Tiger 900 proposta anche nelle varianti GT, GT Pro, Rally e Rally Pro, presenta soluzioni sofisticate che nel rafforzano le doti stradali, anche al di là dell’asfalto. Citati anche: una variegata panoramica di accessori (oltre 65) per arricchirne la dotazione e un nuovo propulsore a tre cilindri da 888 cc Euro 5. Un’unità propulsiva che esprime maggior forza rispetto alla generazione precedente, toccando i 95 cavalli a 8.750 giri/minuto e 87 Nm di coppia a 7.250 giri/minuto, come segnalato.
Il CEO di Triumph, Nick Bloor, ha evidenziato con entusiasmo questa collaborazione nel 25° capitolo della saga dedicata a James Bond. Diverse moto del marchio, già in passato, sono state protagoniste in altre pellicole. “Sappiamo che le nostre moto sono estremamente abili e non vediamo l’ora di vederle in azione, compresa la nuova ed attesissima Tiger 900”, ha aggiunto.
È intervenuto anche il coordinatore degli stuntman, Lee Morrison, segnalando come Triumph abbia fornito allo staff i prototipi di Tiger 900 prima del lancio effettivo, per effettuare le riprese. Esemplari che sono stati utilizzati in diverse condizioni, portando a termine il loro compito con grande soddisfazione, come emerso dal comunicato.

Foto: Triumph Motorcycles

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati