Motor Bike Expo 2020: prospettate diverse iniziative rivolte alle donne

Dal 16 al 19 gennaio

La passione del pubblico femminile per le due ruote all'evento veronese

Si anticipa “un salone in rosa” il prossimo appuntamento di Motor Bike Expo, in programma a Veronafiere dal 16 al 19 gennaio 2020.

Iniziative al femminile

Un’atmosfera ricca per i diversi appassionati di due ruote, distintasi nel corso degli anni. Il motociclismo al femminile è un tema da tempo seguito con attenzione dalla manifestazione e nell’occasione si prefigurano interessanti momenti. Ad esempio una Lucchinelli Experience rivolta al pubblico femminile. L’iniziativa sorta per il desiderio di Cristiano, figlio purtroppo scomparso nel 2017 del noto Campione del mondo Marco “Lucky” Lucchinelli, è una scuola sviluppata secondo diversi livelli dislocata ad Adria, iniziando dai corsi per conseguire la patente, dunque guida sicura, fino all’approdo in pista. Gli istruttori presenti alla manifestazione veronese sono a disposizione nell’area esterna per favorire l’approccio e permettere in sicurezza a diverse donne interessate di muovere i primi metri in sella, come segnalato.
“La moto non ha genere, non è né maschile né femminile”, ha detto nell’occasione la co-fondatrice e organizzatrice di MBE Paola Somma, da 26 anni impegnata a organizzare e curare eventi rivolti ai motociclisti con Francesco Agnoletto, “ha piuttosto la straordinaria capacità di apparire su misura per chiunque e di adattarsi alla passione ed alle preferenze di qualsiasi utente.”
In occasione del Motor Bike Expo 2020 si evidenzia anche l’introduzione della seconda edizione del Women Motors Bootcamp, prevista tra 6 e 8 marzo all’Aeroporto di Boscomantico (VR), dedicata alle sole donne e programmata in occasione della festa della donna, che consente l’incontro tra “appassionate di motori, moto, meccanica, aerei e paracadutismo”. Un evento unico nel suo genere, che accomuna motociclismo e passione per il volo. Le varie attività e corsi, riprendendo le indicazioni, sono rivolte sia a principianti che esperte.
Inoltre, in anteprima mondiale, la presentazione del primo campionato europeo velocità per sole donne (European Women Championship), patrocinato da FMI e affiancato al calendario del CIV, sebbene con una rispettiva griglia dedicata. Programmati sei appuntamenti sui tracciati di Misano, Imola, Mugello e Vallelunga, riprendendo quanto segnalato.

Foto: Motor Bike Expo

Motor Bike Expo 2020: prospettate diverse iniziative rivolte alle donne
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati