Aprilia Tuono V4 1100 Factory: nuove grafiche e parti in fibra di carbonio [FOTO]

Sospensioni elettroniche semi-attive

Nuovi dettagli per la potente naked realizzata dal marchio di Noale, affiancata dal modello RR

Aprilia Tuono V4 1100 Factory rappresenta la configurazione esclusiva della nota naked a elevate prestazioni, caratterizzata da sofisticate sospensioni semi-attive ed elementi in fibra di carbonio. Assieme a questa la versione Tuono V4 1100 RR, riconoscibile dalle differenti colorazioni.

Caratteristiche

In evidenza oltre all’aspetto grintoso e funzionale, una strumentazione digitale con interfaccia OBTi (Objective Based Tuning Interface) per verificare i diversi settaggi, l’opzionale soluzione di connettività Aprilia MIA, i vari sistemi legati a pacchetto Aprilia Performance Ride Control (APRC), comando del gas integrato full Ride-by-Wire e piattaforma inerziale, quindi un aggiornato Cornering ABS multimappa e tre mappe legate al motore V4 da 65° che può spigionare sino a 175 cavalli di potenza. I programmi Sport, Track e Race risultano tutti “full power” ma differenti nell’erogazione e per la percentuale di freno motore, come segnalato.
Sulla Factory figurano di serie sospensioni elettroniche Öhlins sviluppate assieme agli specialisti di Aprilia. Una soluzione caratterizzata da tecnologia con elementi semi-attivi Smart EC 2.0 che consente la calibrazione diretta e personalizzabile di forcella e ammortizzatore, con due specifiche di intervento, ovvero in modalità semi-attiva e manuale, selezionabili tramite i pulsanti collocati sul manubrio. Nel primo caso è il sistema Smart EC 2.0 che provvede alla gestione sollecitato da un algoritmo che controlla i dati ricevuti. Nel secondo le citate tre mappe consentono altrettanti tipi di tarature pre-impostate, senza l’intervento della componente semi-attiva. In ogni caso ogni settaggio può essere finemente impostato. Il sistema Smart EC 2.0 si occupa anche dell’ammortizzatore di sterzo Öhlins, con relativa personalizzazione in base alle preferenze. Variegato l’elenco degli accessori.
Altri aspetti distintivi della Tuono V4 1100 Factory sono il codino omologato biposto che riprende quello adottato sulla potente RSV4, quindi diversi parti in fibra di carbonio. Nello specifico: il parafango anteriore, i fianchetti laterali e il coperchio del serbatoio. Inoltre l’Aprilia Tuono V4 1100 Factory è equipaggiata con i performanti pneumatici Pirelli Diablo Supercorsa. La posteriore con sezione maggiorata a 200/55 omologata e disponibile anche nel caso di Tuono V4 1100 RR, che presenta una mescola posteriore 190/55 e calza pneumatici Pirelli Diablo Rosso III, come segnalato.

Colori

Assieme alle indicate caratteristiche, si distinguono anche differenti colorazioni. L’esemplare Tuono V4 1100 RR è proposto nelle varianti grigio Magny-Cours e rosso Sachsenring, mentre Tuono V4 1100 Factory è subito riconoscibile dalla nuova veste Atomico Racer, come la RSV4 1100 Factory, caratterizzata da una base nera opaca e grafiche tricolore che rimandano al prototipo sportivo Aprilia RS-GP.

Foto: Aprilia

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati