Honda Racing Thanks Day: festeggiati i 60 anni di attività sportiva a Motegi [FOTO]

Ospitato al Twin Ring

Protagonisti dello sport ed esemplari storici, ricordando l'importante anniversario di Honda Racing

Un omaggio ai 60 anni di storia sportiva firmati Honda, in occasione dell’evento Honda Racing Thanks Day a Motegi.

La manifestazione

Un evento gratuito, come segnalato, animato dalla presenza di oltre 17.000 tifosi e di diversi nomi dello sport legati a Honda: dal pilota della Red Bull Toro Rosso Honda F1, Daniil Kyvat, al vincitore della 500 Miglia Takuma Sato. Quindi i protagonisti in MotoGP, Cal Crutchlow e Takaaki Nakagami, senza dimenticare l’ex campione del mondo di Formula 1 e iridato nella giapponese GT500, Jenson Button oppure il leader nella serie WTCR Esteban Guerrieri.
Tra i tanti momenti interessanti si sottolinea la presenza in pista della McLaren Honda MP4/4 condotta dal leggendario Ayrton Senna, condotta nell’occasione da Takuma Sato. La stessa monoposto vincente nel mondiale di Formula 1 del 1988. Così come il giro del britannico Cal Crutchlow sulla Honda NSR500, affidata a Eddie Lawson nel Campionato del Mondo 500 cc conquistato il 1989.
Non sono mancati i confronti come quello motociclistico MSX 125 Grom in cui ha prevalso il pilota del Team Honda Asia Moto3 Ai Ogura, seguito dall’alfiere della F.C.C. TSR Honda France EWC, Mike Di Meglio, nonché dal britannico Crutchlow, tutti piuttosto vicini verso la bandiera a scacchi considerando le indicazioni. Mentre nel Gran Premio Super GT di Honda si è imposto il Team Kunimitsu con Naoki Yamamoto e Jenson Button, già protagonisti nel Campionato giapponese Super GT. Quindi la Japanese Super Formula ha visto primeggiare Lucas Auer, come segnalato.
Un evento andato in scena in una giornata di bel tempo e con diverse presenze, come accennato. Una festa del motorsport targata Honda, presente in tanti campionati partendo da Formula 1 e MotoGP, per poi spaziare dal Mondiale Superbike al Campionato del Mondo Endurance, dal Trial al Mondiale MXGP, dalla Japanese Super Formula al Campionato Super GT, quindi dall’IndyCar al World Touring Car Championship.

Foto: Honda

Honda Racing Thanks Day: festeggiati i 60 anni di attività sportiva a Motegi [FOTO]
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati