Yamaha: tante novità allo stand di EICMA 2019 [INTERVISTA]

Svelati la Tracer 700, il nuovo TMax ed il Tricity 300

Yamaha ha portato principalmente tre novità ad EICMA 2019: la seconda generazione della Tracer 700, la settima generazione del TMax ed il nuovo Tricity 300. Ne abbiamo parlato con il responsabile prodotto Fabrizio Corsi

Uno degli stand più ricchi di EICMA 2019 è quello di Yamaha. La casa del diapason ha portato all’appuntamento milanese, aperto al pubblico dal 7 al 10 novembre, tre anteprime come la Tracer 700, la settima generazione del TMax ed il nuovo Tricity 300. Ne abbiamo parlato con Fabrizio Corsi, responsabile prodotto e comunicazione Yamaha Italia.

La Yamaha Tracer 700 ad EICMA 2019

La Yamaha Tracer 700 è giunta alla sua seconda generazione, presentata proprio ad EICMA. “È stato rifatto completamente il design, si può notare il nuovo gruppo ottico anteriore full LED – le parole di Corsi – Inoltre, è stato allargato il manubrio di 34 millimetri e le sospensioni sono regolabili. Un modello pensato per portare i giovani piloti alla scoperta di un mondo nuovo”.

Parlando delle caratteristiche, questo modello presenta un telaio tubolare in acciaio leggero, abbinato al forcellone in alluminio e con un peso in assetto di marcia di appena 169 kg. Connotative le tinte, le luci LED di posizione inclinate “twin eyes”, i caratteristici proiettori e gli indicatori di direzioni sempre LED. Il motore è il 689 cc da 54 kW e 68 Nm di coppia massima.

Le altre novità Yamaha ad EICMA 2019

Come dicevamo, non è l’unica novità Yamaha a questa edizione dell’importante appuntamento milanese. La casa del diapason propone anche la settima generazione del TMax: “Ha un nuovo motore da 562 cc – ha spiegato Corsi – con un aumento della potenza del 7% e della coppia del 3%, ma resta guidabile con la patente A2”.

C’è anche il nuovo Yamaha Tricity 300, cioè il tre ruote dedicato a chi si muove soprattutto in città, ma non solo: “Allarghiamo la gamma, affiancandolo al 125 ed al 155, proponendolo così non solo per lo smart utility in città, ma allargando il raggio d’azione. Spinto dal motore 300cc BlueCore, può essere guidato anche con la patente B, da chi ha almeno 21 anni”.

Yamaha: tante novità allo stand di EICMA 2019 [INTERVISTA]
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in EICMA 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Caschi

LS2 Helmets: i nuovi caschi presentati a EICMA 2019

La casa spagnola ha presentato ben 4 nuovi modelli, da quello per la pista fino a quello per uso quotidiano
LS2 Helmets a EICMA 2019 non ha presentato solo tantissime novità dal punto di vista dell’abbigliamento. La casa spagnola, infatti,
EICMA 2019

EICMA 2019: sfiorati gli 800.000 visitatori

L'evento andato in scena dal 5 al 10 novembre
Un’edizione ricca la numero 77 dell’Esposizione Internazionale del Ciclo e Motociclo. Un’ulteriore crescita di visitatori sfiorando le 800.000 presenze, secondo