Yamaha XSR700 e XSR900: per il 2020 nuove tinte che rimandano a un iconico passato [FOTO]

Nuove livree 80 Black e Racing Red

Segnalata l'introduzione di nuove colorazioni 2020 legate agli esemplari Yamaha XSR700 e XSR900

Uno sguardo rivolto al passato, a una grande tradizione, ma innovando costantemente. Le nuove colorazioni per il 2020 degli esemplari Yamaha XSR900 e XSR700 rappresentano nuovi rimandi alla storia del marchio.

Le novità

Gli spunti ripresi dalla tradizioni rendono caratteristico e riconoscibile lo stile degli esemplari Sport Heritage neo-rétro firmati dalla casa giapponese. I modelli XSR sono contraddistinti anche da nuove livree, nello specifico una tonalità definita “80 Black” che ricorda l’iconica Special Edition Yamaha RZ250 degli anni ’80, agli antipodi della serie di modelli a due tempi raffreddati ad aria. Una grafica scura che evoca quel passato, arricchita da tonalità rosso e anche oro sul copri serbatoio e sui fianchetti in tinta. Veste legata alla XSR900.
Altra novità è la colorazione “Racing Red”, collegata sia all’esemplare XSR700, sia alla già citata XSR900. Una livrea che omaggia la tradizione competitiva del marchio di Iwata, caratterizzata da una combinazione di tonalità rosso, bianco e nero localizzate sul serbatoio, quindi il parafango anteriore rivestito di rosso e i cerchi in tinta oro, come segnalato.
Tra gli aspetti interessanti anche l’ulteriore personalizzazione dei modelli legati alla gamma Sport Heritage di Yamaha Motor ad esempio tramite app MyGarage con l’adozione di Accessori Originali, nonché il lavoro compiuto dai talentuosi bike maker all’interno del progetto Yamaha Yard Built.

Foto: Yamaha Motor

Leggi altri articoli in EICMA 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati