Vespa: festeggiati i settanta anni del Vespa Club Italia [FOTO]

Si risale all'ottobre del 1949

Celebrati e ricordati i settanta anni del Vespa Club Italia

Una passione solida che dall’ottobre 1949, da quando i primi Club si ritrovarono e fondarono a Viareggio il Vespa Club Italia, prosegue confermando quella simbiosi con generazioni di mezzi che dall’inizio e ancora oggi rappresentano un’idea di libertà, movimento e distinzione.

La ricorrenza

Ricorrono i settanta anni di un amore, non solo italiano ma anche internazionale. Dopo la creazione del Vespa Club italiano, ne sorsero altri in Belgio, Francia, Germania, Olanda e Svizzera, estendendosi in altre aree continentali per dare forma al Vespa Club Europa e successivamente una Federazione che raccolse i Vespa Club in altre parti del mondo, data la notorietà sempre più internazionale della Vespa. Oggi esiste proprio un Vespa World Club, creato nel marzo del 2006. I Vespa Club Nazionali associati al momento risultano ben 49, mentre i soci ammontano a 200.000 in tutto il mondo, come ricordato. E questa passione sfocia soprattutto in occasione degli ormai tradizionali Vespa World Days. Difficile elencare il quantitativo di appassionati e di pagine interattive dedicate a Vespa e alla sua universalità.
La Fondazione Piaggio ha festeggiato la ricorrenza al Museo Piaggio con la presenza dei delegati dei Vespa Club italiani, come segnalato. Interessante anche il tragitto da Viareggio verso il Museo di Pontendera effettuato su oltre 200 esemplari di varie epoche. Lo stesso percorso fatto dai rappresentanti fondatori dei Club quando incontrarono Enrico Piaggio settanta anni fa. Una festa che coincide con il successo e la riconoscibilità di Vespa, presente nel mondo con oltre 18 milioni di modelli, riprendendo sempre le indicazioni proposte.

Foto: Vespa

Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati