Yamaha MT-125 2020: mostrato l’esemplare rinnovato [FOTO]

Motore monocilindrico che eroga 15 cavalli

Un quadro riassuntivo della nuova MT-125 siglata dalla casa di Iwata, disponibile da dicembre 2019

Aspetto rivisto e tecnologico. La nuova Yamaha MT-125, introdotta dalla casa giapponese, appare grintosa.

Naked filante e compatta

Questo nuovo esemplare spinto da un’unità di 125 cc segue la rinnovata MT-03, altro tassello nella variegata panoramica MT di Hyper Naked di Iwata che spazia sino ai 1000 cc.
Distintivo il design dei gruppi ottici LED in configurazione twin-eye, con un ulteriore faro monoblocco sottostante. Una configurazione che accentua l’immagine ricercata, articolata e sportiva della naked, contraddistinta anche da una strumentazione con visuale in negativo, ospitata da uno schermo LCD multifunzione sviluppato orizzontalmente. La moto è lunga 1.960 millimetri con interasse di 1.325 mm (più compatta di 30 mm alla precedente), larga 800 mm e alta 1.065 mm, con un valore minimo da terra che ammonta a 140 mm. L’altezza della sella risulta di 810 mm, mentre il peso in ordine di marcia segnalato è di 140 kg. Il serbatoio può ospitare 10 litri di carburante, riprendendo sempre le indicazioni sul modello.

Ciclistica e tecnica

La visione segue i principi del “mass-forward” che caratterizza la panoramica MT, notando proprio il serbatoio raccordato e la coda compatta e protesa, che suggeriscono un certo dinamismo. La moto presenta un telaio Deltabox e la ciclistica è composta da una forcella anteriore a steli rovesciati da 41 millimetri (escursione da 130 mm), oltre a un forcellone posteriore oscillante in alluminio con un’escursione posteriore da 114 mm. Tra gli altri aspetti interessanti: la geometria dello sterzo rivista, un impianto frenate che prevede un freno anteriore a disco da 292 mm abbinato a pinza radiale e un altro disco idraulico posteriore da 220 mm; quindi una generosa gomma posteriore da 140 mm, riprendendo sempre le indicazioni. Variegata la panoramica di accessori, ricordando anche le app dedicate per configurare virtualmente un esemplare e gestire differenti dati: MyGarage e MyRide.

Motore

L’unità propulsiva monocilindrica a 4 tempi da 124,7 cc raffreddata a liquido, SOHC caratterizzata da un sofisticato sistema a valvole variabili (VVA) con doppia camma di aspirazione (quella inferiore agisce fino a 7.400 giri/minuto), eroga 15 cavalli di potenza massima (11 kW) a 9.000 giri/minuto e una coppia massima pari a 11,5 Nm a 8.000 giri/minuto. Legati al propulsore una frizione antisaltellamento (A&S) funzionale durante la marcia e una trasmissione sempre in presa a 6 marce.

Disponibilità e prezzo

Indicate tre varianti di tinte: Ice Fluo, Icon Blue e Tech Black. Proposta da dicembre secondo listino da 4.790 euro franco concessionario, come segnalato.

Foto: Yamaha Motor

Yamaha MT-125 2020: mostrato l’esemplare rinnovato [FOTO]
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati