Trofeo Enduro Husqvarna 2019: il confronto finale di Viverone [FOTO]

Andato in scena nel weekend tra 12 e 13 ottobre

Quinto e ultimo appuntamento stagionale del Trofeo Enduro Husquarna nella località piemontese

Clima stabile, percorso interessante ed elevato agonismo nella tappa conclusiva del Trofeo Enduro Husqvarna 2019.

Tanti vincitori

Diverse le classi e altrettanti i confronti per definire le graduatorie, considerando il bonus di 5 punti per i “trofeisti” presenti in ogni appuntamento, come segnalato.
Alessandro Tosana trionfa nella 125 ma lo scettro spetta a Simone Bastianini. Terzo in classifica Lorenzo Fabbri. In evidenza nella 250 2T sempre Luca Mitelli imbattuto e a punteggio pieno, precedendo Flavio Petrogalli e Andrea Bartoli. Tra le 300 si impone Mattia Dodi rispetto al favorito Paolo Buscone, secondo a pari punti con Stefan Schrock. Nella giornata svetta Emilio Cataldi. In classe 250 4T Andrea Cairoli trionfa nella tappa di Viverone, però risulta Marco Rovero con un secondo posto a conquistare la vetta del 2019. In terza piazza Alex Ceccato. Jamal Eddine vince il campionato della 450 Younes, pur ottenendo un secondo posto nell’ultima tappa alle spalle di Alessandro Pozzi, giunto terzo nella classifica generale. Secondo nella serie Francesco Buscone.
Lorenzo Pastore, invece, vince la Top Class precedendo Luca Rovelli e Riccardo Chiappa. Federico Ghitti si impone nella Dual Sport davanti a Guido Manetti, alla sua prima esperienza su una Husqvarna 701 Enduro. Quindi Daniele Rebellato conquista la classe Iron dinanzi a Gabriele Oliverii e Massimo Lago, invece nella della Super Iron primeggia Massimo Segale davanti a Ennio Bini e Maurizio Ascani. Nella Legends verdetto a favore di Walter Armanni.
Passando alle altre categorie, Mattia Dodi svetta nella Over 40 su Massimiliano Becchetti e Luca Crosetti. Nella Over 45 vince Flavio Petrogalli, precedendo Stefan Schrock e Massimo Gioia. Massimo Chelini si impone nella Over 50 seguito da Alberto Bonafede e Roberto Mitelli, mentre nella Over 55 spicca Renato Pegurri su Marco Bianchi e Gianmaria Vischi. Tra le squadre concessionaria successo per il team Osellini di Piacenza, precedendo Motosystem di Cairo Montenotte e Mototecnica Rieti, quindi tra i motoclub il M.C. Motoracing su Cairo Montenotte e all’Ammotora Rieti, come indicato. Definiti i vincitori, appuntamento con le premiazioni per il 23 novembre presso Villa Foscarini a Gorgo al Manticano (TV) come accennato, con gli organizzatori già attivi sulla prossima edizione.

Un appuntamento adrenalinico

Interessante il giro presso le sponde del lago toccando le colline moreniche, grazie all’assistenza dell’organizzazione del M.C. Azeglio. Ben quaranta km da ripetere per tre tornate, compresa una prova in linea superiore ai 3 minuti e un fettucciato oltre i 5 minuti. Suggestiva la location di area paddock e hospitality in prossimità del lungolago con i diversi partner. Intervenuti nella tappa anche Fabio e Nando Palermo di Hurly, Nanni Tamiatto di Motorex e Tobia Pedata di Michelin, premiando i vincitori del Challenge Michelin in programma. Temporary shop ed esposizione degli esemplari, in particolare Vitpilen e Svartpilen che hanno catturato l’attenzione dei presenti, ad opera di Torino Moto, riprendendo quanto segnalato. Super-ospiti i piloti Solarys Racing, citando Jacopo Cerutti e Maurizio Gerini con le rispettive Husqvarna FR 450 Rally presenti sotto la tenda del team Solarys, come indicato.

Foto: Husqvarna Motorcycles

Trofeo Enduro Husqvarna 2019: il confronto finale di Viverone [FOTO]
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati