Kawasaki Ninja 650 2020: una rinnovata visione sportiva [FOTO]

Evoluzione estetica e tecnologica

Aspetto rivisto e nuovi innesti tecnologici per la media bicilindrica di Akashi

Un frontale ridisegnato, gruppi ottici full LED e una nuova strumentazione TFT a colori sono alcuni aspetti posti in rilievo della rinnovata Kawasaki Ninja 650 Model Year 2020.

Estetica aggiornata

La visione sportiva risulta rafforzata nella zona anteriore, riconfigurata e acuminata, che suggerisce dinamismo e aerodinamicità. Corpo filante, compatto e tre possibili livree. Una veste rimanda alla vincente Ninja ZX-10RR del Kawasaki Racing Team impegnata nel mondiale SBK, in alternativa una nuova combinazione di colori Pearl Flat Stardust White/Metallic Flat Spark Black o un più tradizionale Metallic Spark Black. Come accennato, risaltano anche i nuovi gruppi ottici full LED e un’aggiornata strumentazione su schermo a colori TFT da 4,3 pollici, commutabile tra visione in “positivo” o “negativo”, con un indicato sensore di luminosità, connessione Bluetooth e un’interazione favorita dall’app Rideology di Kawasaki.
L’altezza della sella ammonta a 790 millimetri, l’interasse a 1.410 mm, il peso in ordine di marcia indicato risulta di 193 kg, il serbatoio può contenere 15 litri.

Ciclistica e motore

Il progetto è composto da un telaio a traliccio in acciaio ad alta resistenza, con una forcella telescopica anteriore da 41 mm e una sospensione posteriore orizzontale Black-link con gestione del precarico molla. L’impianto frenante prevede una soluzione a doppi dischi semi-flottanti in configurazione margherita da 300 mm con pinza a doppi pistoncini, mentre dietro c’è un singolo disco della stessa tipologia ma da 200 mm e pinza a singolo pistoncino. Le ruote vestono all’anteriore pneumatici Dunlop Sportmax Roadsport 2 di misura 120/70ZR17M/C (58W), mentre dietro da 160/60ZR17M/C (69W), sempre riprendendo le informazioni sul modello.
La spinta è prodotta da un’unità motrice bicilindrica. Un cuore parallelo quattro tempi raffreddato a liquido da 649 cc con distribuzione DOHC a 8 valvole, in grado di generare 68 cavalli di potenza massima a 8.000 giri/minuto e 65,7 Nm di coppia a 6.500 giri/minuto. Il motore è collegato a una trasmissione a 6 rapporti.

Disponibilità e prezzo

In base alle indicazioni, la rinnovata Kawasaki Ninja 650 2020 è prospettata nei concessionari ufficiali legati al marchio da gennaio del 2020, a cifre che scattano da 8.090 euro franco concessionario, come segnalato.

Foto: Kawasaki

Kawasaki Ninja 650 2020: una rinnovata visione sportiva [FOTO]
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati