Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance: in vista dell’ultimo appuntamento si parla di futuro [FOTO]

Tappa finale a Misano il 13 ottobre 2019

Diretti verso l'appuntamento conclusivo di questa stagione, pensando anche a un nuovo possibile capitolo

Verso l’epilogo del Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance sul tracciato di Misano, in programma il 13 ottobre 2019, c’è stato un incontro nel paddock del tracciato romagnolo tra il Presidente della Federazione Motociclistica Italiana, Giovanni Copioli e il Direttore Marketing e Comunicazione del Gruppo Piaggio, Davide Zanolini, per un primo bilancio dedicato alla stagione e “porre le basi per continuare la collaborazione”, come segnalato.

Un format per appassionati

Aggiornamenti e informazioni sul Trofeo sono disponibili consultando fastendurance.motoguzzi.com e il portale della Federazione Motociclistica Italiana www.federmoto.it.
Positivo il commento del Presidente della FMI, Giovanni Copioli, soddisfatto per i risultati della manifestazione che consente di rivedere in pista lo storico marchio di Mandello del Lario. Un torneo interessante considerando anche l’equilibrio complessivo notato durante gli appuntamenti. “Dobbiamo proseguire su questa strada e dare seguito all’impegno messo in campo. Mi auguro che con il Gruppo Piaggio potremo lavorare con ancora più impegno per il futuro”, l’auspicio manifestato nell’occasione.
Positivo anche il commento di Davide Zanolini, il Direttore Marketing e Comunicazione del Gruppo Piaggio, ricordando l’inizio di questo progetto, partito “come una scommessa” e poi costantemente sorprendente per partecipazione e interesse ad ogni tappa. Una testimonianza di affetto per il marchio Moto Guzzi e la voglia di competere da parte di numerosi appassionati “senza dover impegnare grossi capitali e dover essere piloti professionisti”, come ha aggiunto lo stesso Zanolini. Altro fattore cruciale l’impiego di Moto Guzzi V7 allestite per la competizione. Un modello risultato efficace dal punto di vista prestazionale. “La nostra intenzione è di non fermarci qui e sulla scia di questo entusiasmo siamo pronti a organizzare insieme a FMI, una nuova edizione che vorremmo svelare già a EICMA”, ha poi annunciato il Direttore Marketing e Comunicazione del Gruppo Piaggio, riprendendo ancora il comunicato.
Tappa conclusiva dunque a Misano. Un Trofeo conteso sino alla fine, tenendo presenti i quattro differenti vincitori in altrettanti appuntamenti e la presenza nutrita di contendenti. Distintiva anche la formula del campionato: previsti equipaggi composti da due piloti che a turno affrontano le sessioni di qualifica il sabato e poi una “mini endurance” da un’ora nella giornata domenicale.

Foto: Moto Guzzi

Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance: in vista dell’ultimo appuntamento si parla di futuro [FOTO]
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati