Moto Guzzi Open House 2019: tante presenze a Mandello del Lario [FOTO E VIDEO]

Confermato il record dello scorso anno

Numerosi partecipanti in occasione dei tre giorni dedicati alla passione dei “Guzzisti”

Appuntamento al noto portone rosso di Mandello del Lario per l’edizione Moto Guzzi Open House 2019. Una partecipazione nutrita, date le 30.000 presenze segnalate, nel luogo dove prendono forma nuovi capitoli di una storia iniziata nel 1921.

Una festa per gli appassionati dell’Aquila

Lo stabilimento di Moto Guzzi rappresenta il fulcro dell’appuntamento Open House. Un posto che racchiude le testimonianze di una storia già percorsa e dove questa stessa prosegue. Dove sono stati realizzati esemplari come Falcone, Galletto, l’intera famiglia delle V7, ma anche le propositive Le Mans e Imola, fino alle attuali V7 III, V9, California 1400 e la “classic travel enduro” V85 TT. Così come qui sono stati prodotti i modelli da gara che hanno permesso la conquista di 15 titoli iridati, di cui 8 piloti e 7 costruttori, come ricordato.
Nel Museo Storico sono raccolti oltre 150 modelli storici, partendo dalle moto da competizione di inizio anni ’50, inclusa la mitica 500 8 cilindri. Uno dei luoghi più interessanti della manifestazione oltre alla galleria del vento e le linee di assemblaggio, visitate già da venerdì 6 settembre 2019.
La collaborazione con Virgin Radio ha consentito al Moto Guzzi Village, presente al centro dello stabilimento, di vivere e trasmettere momenti di festa. Presenti sul palco DJ Ringo e ospiti che si sono soffermati su viaggi e sport. Calamitanti anche i test ride, considerando più di 400 motociclisti impegnati nella prova di diversi esemplari sulle strade vicine al lago di Como. Tra i modelli più gettonati la V7 III. Base su cui prendono forma le versioni con kit da competizione del Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance. Ma ha attratto ancora parecchi sguardi nell’occasione anche la Moto Guzzi V85 TT, come segnalato.
La manifestazione, avvenuta nel fine settimana tra i giorni 6 e 8 settembre 2019 allo stabilimento di Mandello del Lario, ha permesso a tanti appassionati di conoscere meglio il panorama Moto Guzzi e condividere questo interesse con tante persone. Sabato, inoltre, c’è stata anche un’iniziativa “Road to Mandello” che ha coinvolto oltre duecento Guzzisti partiti da Milano per raggiungere proprio lo stabilimento. In una giornata in cui sono state registrate ben 20mila presenze, riprendendo le indicazioni sull’evento. Un afflusso record nel singolo giorno.

Foto e video: Moto Guzzi

Moto Guzzi Open House 2019: tante presenze a Mandello del Lario [FOTO E VIDEO]
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati