Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance: il Team 598 Corse svetta ad Adria [FOTO]

Quattro diversi trionfi in altrettante gare

In occasione dell'appuntamento di Adria, un altro successo nel quarto appuntamento della competizione in sella a Moto Guzzi V7 III con Kit Racing Gcorse e pneumatici Pirelli Phantom Sportscomp RS

Un altro equipaggio vincitore ad Adria, nel quarto appuntamento del Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance. Nell’occasione si è imposto il Team 598 Corse, all’interno di una serie animata da quattro differenti successi in altrettante gare e un solo appuntamento al termine.

Il Trofeo e come si partecipa

L’ultimo appuntamento, il quinto di questo torneo monomarca, è programmato per il 13 ottobre sul tracciato di Misano. Un format pensato per gli sportivi appassionati di Moto Guzzi che si cimentano in due turni di prove cronometrate da 20 minuti per pilota, stabilendo la media dei risultati migliori effettuati dall’equipaggio per configurare la griglia di partenza. Si torna in pista domenica per la “Miniendurance” con partenza in stile “Le Mans” e la gara di un’ora, in cui sono previsti turni non superiori ai 15 minuti + 2 giri consecutivi per rider. I primi 15 team giunti a traguardo ricevono dei punti. Si corre su Moto Guzzi V7 III dotate di Kit Racing Gcorse e pneumatici Pirelli Phantom Sportscomp RS. Ci si può iscrivere a ogni singolo appuntamento, entro due settimane prima della manifestazione. Maggiori informazioni sul Trofeo sono presenti su fastendurance.motoguzzi.com, e sul sito della Federazione Motociclistica Italiana www.federmoto.it.

L’appuntamento di Adria

Il Team 598 Corse composto da Samuele Colonna e Daniele Rossi ha conquistato il suo primo trionfo strappandolo nel finale (a due minuti dallo scoccare dell’ora) all’esordiente Team Black Flag Motorsport costituito da Stefano Cabuti e Mathia Beatrizzotti. Terzo classificato il Team Biker’s Island composto da Samuele Sardi e Oreste Zaccarelli, prezioso in classifica generale considerando i 5 punti di vantaggio sul Team Circuito Internazionale d’Abruzzo di Nicola Maccaferro e Riccardo Mancini, quinto al traguardo pur essendo partito dalla pole position. Quarto nell’occasione il 117 Racing Team.
Interessante anche la prestazione del Team Canottieri Moto Guzzi (Nicola Marcato e Andrea Biasetton), che ha firmato il giro più veloce: 1’29”716. Una squadra in testa sino al primo cambio pilota, purtroppo una scivolata ha compromesso il corso della gara. Altrettanto spumeggiante il recupero di team Proraso e Spirit of 4.5 come segnalato, ricevendo un premio speciale nella tappa. Sulla Moto Guzzi V7 III del team The Clan, affidata ai piloti votati online dalla community ufficiale Moto Guzzi, sono stati protagonisti i fratelli Daniele e Davide Deidda. Giunti quindicesimi nell’appuntamento.

Foto: Moto Guzzi

Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance: il Team 598 Corse svetta ad Adria [FOTO]
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati