Aprilia RS 660: qualche differenza dalla Concept e un motore vicino ai 100 cavalli?

Potrebbe essere introdotta ad EICMA 2019

Nuove ipotesi sulla versione definita dell'attesa Aprilia RS 660, la prospettata sportiva di media cilindrata della casa di Noale
Aprilia RS 660: qualche differenza dalla Concept e un motore vicino ai 100 cavalli?Aprilia RS 660: qualche differenza dalla Concept e un motore vicino ai 100 cavalli?

All’edizione dello scorso anno di EICMA, la RS 660 Concept di Aprilia ha suscitato un certo interesse. Un’impostazione prettamente sportiva e un cuore bicilindrico derivato dal cuore della potente RSV4 hanno captato l’attenzione di addetti ai lavori e appassionati. Considerando le più recenti indiscrezioni e diversi disegni tecnici depositati apparsi sul web, una potenziale versione di serie non sarebbe troppo diversa dal prototipo. In ogni caso, al momento è doveroso il condizionale.

Meno di 100 cavalli, anche in versione depotenziata?

Nei disegni depositati la zona frontale, in particolare quella carenata, sembra leggermente più articolata ed esposta rispetto al prototipo ammirato a EICMA lo scorso novembre. Alcuni elementi come frecce e specchi potrebbero avere una collocazione più tradizionale rispetto a quanto notato sulla RS 660 Concept. La visione prospettata appare muscolare e consentirebbe anche uno sguardo verso gli elementi sottostanti, mentre la zona posteriore ricalca sommariamente quella del prototipo, sebbene emergano certe differenze nell’impostazione di forcellone e scarico, senza la presenza di leveraggi nella zona sospensiva, in base a quanto percepito.
L’elemento stressato e legato al telaio in alluminio sarebbe il propulsore. Un bicilindrico in linea, probabilmente da 660 cc, imparentato con l’unità presente sulle potenti Tuono e RSV4 di Aprilia. Si prospetta una spinta vicina ai 100 cavalli, tra le ipotesi potrebbero essere anche 95 pensando a un’eventuale depotenziata da 35 kW rivolta ai possessori di patentate A2. La moto potrebbe essere dotata di strumentazione TFT e si ipotizza anche una forcella anteriore Sachs con steli da 43 millimetri, rispetto a una soluzione Öhlins notata sulla Concept. Una dotazione in ogni caso sportiva ma anche funzionale, per favorire un impiego variabile e gestibile.
Altra questione interessante, in vista dell’appuntamento ad EICMA in programma dal 5 al 10 novembre 2019 ai padiglioni di Rho Fiera Milano, è la prospettata normativa Euro 5 in tema di emissioni. Un argomento legato alla nuova produzione.

Foto: Aprilia

Aprilia RS 660: qualche differenza dalla Concept e un motore vicino ai 100 cavalli?
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati