Harley-Davidson: segnalate diverse novità per il 2020 [FOTO]

Nuovi modelli, opzioni e tecnologie

La gamma 2020 del marchio di Milwaukee risulta potenziata da nuovi innesti, tecnologie e optional

Varie le novità di Harley-Davidson® per il 2020, considerando gli accenni a tecnologie, opzioni e modelli, secondo quanto indicato nell’occasione. Tra gli esemplari citati, oltre al rivoluzionario ed elettrico LiveWire™, i nuovi Low Rider® S e CVO™ Tri Glide®.

Sofisticate novità tecnologiche

LiveWire™ rappresenta il primo modello elettrico realizzato dal marchio di Milwaukee. Una moto caratterizzata in particolare da un propulsore H-D™ Revelation™, che fornisce una spinta immediata, senza alcuna azione sulla trasmissione, favorendo un’accelerazione rapida e con un’autonomia stimata oltre i 150 km.
Tra le tecnologie interessanti anche un servizio H-D™ Connect, non proposto in tutti i mercati come indicato, che permette la connettività da remoto tra mezzo e dispositivo mobile su abbonamento, impiegando un’aggiornata app Harley-Davidson™. Così come citata è l’innovativa Reflex™ Defensive Rider Systems (RDRS) legata alle prestazioni della motocicletta, in base a trazione, decelerazione e frenata, tramite un sistema di controllo del telaio, un controllo elettronico dei freni e sistema di propulsione. Le proprietà abbinate alla tecnologia RDRS risultano standard sui modelli 2020 LiveWire, Trike e CVO e opzionali sugli esemplari Touring 2020 negli Stati Uniti, a parte i modelli Electra Glide® Standard, riprendendo le indicazioni fornite.

Altre novità 2020

Passando agli esemplari di ultima concezione, caratterizzante risulta il nuovo modello a tre ruote CVO™ Tri Glide®, affiancato ai quelli in produzione limitata ed esclusivi: CVO™ Limited e CVO™ Street Glide®. Veicoli che presentano un energico motopropulsore Milwaukee-Eight® 117, oltre a una serie di caratteristiche di alto pregio, come indicato.
Anticipata anche una nuova Road Glide Limited al posto della Road Glide Ultra con nuove caratteristiche di livello pensate per una clientela che ama viaggiare e distinguersi, annoverando dettagli lucidi, ruote Slicer II Contrast Bright, un nuovo serbatoio e impugnature riscaldate. Tra gli aspetti connotativi anche un frontale a squalo Road Glide con una prese d’aria a tripla fenditura per favorire la progressione, doppi fari Daymaker® di tipo LED, una sospensione Premium Touring con precarico dell’ammortizzatore posteriore gestibile, freni elettronici collegati Reflex™ con ABS e un sistema di infotainment Boom!™ Box GTS legato a uno schermo touchscreen a colori. La spinta è generata da un propulsore Milwaukee-Eight 114. Opzionale una Black Finish per le versioni 2020 di Ultra Limited e Road Glide Limited, che accentua con tonalità scure la visione esterna gli esemplari.
Quindi una nuova Harley-Davidson® Low Rider® S che denota le tipiche caratteristiche di un modello realizzato dal costruttore statunitense con un’accentuata maneggevolezza e potenza, secondo i presupposti indicati. Merito di un telaio Softail abbinato a sospensioni ottimizzate e al temperamento di un energico Milwaukee-Eight® 114. Distintivi una mini carenatura, finiture brunite, un manubrio rialzato e un sedile singolo, riprendendo quanto accennato sul modello.

Foto: Harley-Davidson®

Harley-Davidson: segnalate diverse novità per il 2020 [FOTO]
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati