Yamaha e Hardalpitour HAT Sanremo-Sestriere 2019: confermata la partnership

Dal 6 all'8 settembre

Prosegue la collaborazione tra il costruttore di Iwata e la manifestazione internazionale di adventouring, prevista tra i rilievi di Liguria e Piemonte
Yamaha e Hardalpitour HAT Sanremo-Sestriere 2019: confermata la partnershipYamaha e Hardalpitour HAT Sanremo-Sestriere 2019: confermata la partnership

Yamaha partner per la quarta volta della Hardalpitour 2019, in programma dal 6 all’8 settembre 2019.

Evento per esploratori

La manifestazione rivolta agli appassionati di adventoring tra le zone montuose di Liguria e Piemonte, consente di assaporare le sensazioni dei viaggi in moto partendo da Sanremo il 7 settembre per poi ammirare i caratteristici paesaggi di Bajardo, Apricale e Pigna quindi approdare in Piemonte e terminare questa avventura a Sestriere, come segnalato. Un percorso consecutivo di 24 ore da assaporare grazie all’impegno di un team composto di piloti professionisti-istruttori, apprendendo le diverse qualità del nuovo Yamaha Ténéré 700.
Un mezzo spinto un motore CP2 a quattro tempi di 689 cc, che propone 73 cavalli (54 kW) di potenza massima a 9.000 giri/minuto e una coppia massima di 68 Nm a 6.500 giri/minuto. Modello che può essere personalizzato attraverso dedicati pacchetti, secondo le indicazioni.
L’appuntamento risulta arricchito da un Yamaha Village in cui ammirare esemplari storici di Ténéré, oltre a una cena che include ospiti di rilievo del mondo enduro. Nella passata edizione proprio un prototipo di Ténéré 700 e il campione Alessandro Botturi avevano impreziosito l’evento, mentre nell’occasione sono i primi possessori di questo esemplare Adventure, tramite uno speciale invito, ad essere i protagonisti della manifestazione.
Attraverso i punti vendita ufficiali e “ad un prezzo vantaggioso” inoltre, riprendendo ancora il comunicato, il costruttore giapponese propone ai primi acquirenti del nuovo Ténéré 700 “l’iscrizione alla HAT CLASSIC”.

Foto: Yamaha Motor

Yamaha e Hardalpitour HAT Sanremo-Sestriere 2019: confermata la partnership
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati