Triumph Daytona Moto2™ 765 Limited Edition: anticipata un’esclusiva sportiva [SKETCH]

Presentata il 23 agosto 2019

Una nuova grintosa creazione marchiata Triumph, realizzata in un numero limitato di esemplari per i mercati europei, asiatici e nordamericani
Triumph Daytona Moto2™ 765 Limited Edition: anticipata un’esclusiva sportiva [SKETCH]Triumph Daytona Moto2™ 765 Limited Edition: anticipata un’esclusiva sportiva [SKETCH]

Due versioni e 765 esemplari per ognuna. In sintesi i numeri della nuova Triumph Daytona Moto2™ 765 Limited Edition. Una destinata a Europa e Asia e l’altra (sempre 765 unità) per Stati Uniti e Canada. La presentazione ufficiale è prevista il 23 agosto 2019, in occasione di un evento stampa nel corso del GoPro British Grand Prix disputato sul tracciato di Silverstone.

Anteprima

In base a quanto segnalato, questo modello esclusivo in serie limitata e numerata rappresenta il risultato di un lavoro legato proprio a quanto realizzato nella classe mondiale Moto2™, serie del Campionato Mondiale FIM MotoGP™ in cui figura il costruttore britannico.
La presentazione di questi nuovi modelli di Triumph, fornitore esclusivo dei propulsori per la classe Moto2™, è prevista come accennato nel corso di un evento stampa programmato per il 23 agosto, durante l’appuntamento di MotoGP™ in Gran Bretagna a Silverstone. Appuntamento nel quale si prospetta anche il rilascio delle specifiche complete. Si anticipa, poi, che entrambi i modelli sono attesi anche sul manto asfaltato per un giro di parata, condotti da due ex campioni del mondo. Entrambe le versioni, riprendendo sempre le anticipazioni proposte, presentano una livrea racing in edizione limitata, un nutrito equipaggiamento e sono animate da un nuovo tre cilindri 765 cc derivato dalla Moto2™, abbracciato da un telaio sportivo, che propone una spinta e una coppia massima “mai raggiunte” da un esemplare di serie con unità da 765 cc.

Sketch: Triumph Motorcycles

Triumph Daytona Moto2™ 765 Limited Edition: anticipata un’esclusiva sportiva [SKETCH]
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati