Suzuki GSX-S750: segnalati prezzi più contenuti sino a fine settembre 2019 [FOTO]

Si indicano 700 euro in meno per i modelli

Nuova iniziativa che riguarda tutte le versioni della naked “settemmezzo” di Hamamatsu, accessibili a cifre inferiori rispetto a quelle di listino

Un ridimensionamento di 700 euro che interessa tutte le versioni di Suzuki GSX-S750. Lo indica la casa giapponese, grazie al contributo dei concessionari ufficiali legati al marchio.

Naked dal carattere sportivo

Le caratteristiche della Suzuki GSX-S750 comprendono una configurazione filante con una strumentazione LCD e una ciclistica che asseconda una spiccata vivacità. Telai a doppia trave, l’impiego di acciaio, una forcella KYB a steli rovesciati da 41 millimetri e un mono-ammortizzatore regolabile nel precarico molla, quindi un sistema composto da dischi flottanti a margherita da 310 mm e due pinze anteriori Nissin ad attacco radiale, oltre a un disco singolo retrostante, completano un concetto legato a un cuore prestante e soluzioni elettroniche di supporto. Citato un sistema antibloccaggio ABS di serie e una soluzione di controllo elettronico della trazione regolabile su tre livelli o disattivabile. Quindi Suzuki Easy Start System in fase di avvio e un Low RPM Assist che si occupa della stabilizzazione del regime del propulsore. Proprio il motore è un quattro cilindri che deriva da quello impiegato sulla GSX-R750. Propone 114 cavalli (84 kW) di potenza e 81 Nm di coppia. Segnalato un consumo medio di 20,4 km/l nel ciclo WMTC.
Si può propendere anche per una ricercata versione Yugen Carbon, con una dotazione specifica come ad esempio un silenziatore omologato in carbonio in carbonio SC1-R firmato da SC-Project.

La proposta

Riprendendo quanto segnalato dal costruttore, sino alla fine di settembre del 2019, il prezzo per chi voglia acquistare una Suzuki GSX-S750 standard ammonta a 7.990 euro franco concessionario, rispetto agli 8.690 euro indicati sul listino ufficiale. Stesso discorso per le varianti depotenziate rivolte ai possessori di patente A2, da cifre che variano da 7.990 euro per un esemplare sempre standard agli 8.490 euro di una stessa versione depotenziata Yugen Carbon su base nero mat, sempre secondo le indicazioni.
Ritornando alle versioni a piena potenza, si parla di 8.090 euro propendendo per una GSX-S750Z in livrea Nero mat, quindi per una variante Yugen Carbon 8.390 euro su base standard o sempre 8.490 euro su base Nero mat, come indicato.

Foto: Suzuki Moto

Suzuki GSX-S750: segnalati prezzi più contenuti sino a fine settembre 2019 [FOTO]
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati