Honda: 60 anni di corse nel Motomondiale ricordati ad Assen [VIDEO]

Tra modelli iconici e miti del motorsport

Honda Moto diffonde un filmato che sintetizza l'interessante incontro tra campioni del passato e protagonisti del presente, oltre a esemplari che sintetizzano una storia lunga 60 anni nelle competizioni mondiali
Honda: 60 anni di corse nel Motomondiale ricordati ad Assen [VIDEO]Honda: 60 anni di corse nel Motomondiale ricordati ad Assen [VIDEO]

Moto iconiche, diversi campioni, numerose storie collegate a una sola e lunga ben 60 anni. Il percorso sportivo di Honda nel Motomondiale.

I festeggiamenti

Era il 3 giugno 1959 quando Honda divenne il primo costruttore giapponese ad affrontare l’impegnativo Tourist Trophy sull’Isola di Man, allora un appuntamento FIM Road Racing World Championship Grand Prix (WGP). Una partecipazione collegata a una decisione presa dal fondatore Soichiro Honda, che cinque anni prima confermò l’intenzione di gareggiare al famoso TT. Nel 1959 Junzo Suzuki, Naomi Taniguchi, Giichi Suzuki e Teisuke Tanaka, in sella ad esemplari di RC142 da gara, presero parte alla classe 125 e da allora iniziò un percorso carico di risultati e traguardi.
Un cammino ricordato ad Assen, in occasione del recente appuntamento mondiale, con la presenza di diversi nomi legati a Honda come Kunimitsu Takahashi primo giapponese a vincere una corsa del motomondiale aggiudicandosi il GP di Germania nel 1961, quindi Freddie Spencer il più giovane iridato della classe 500 nel 1983 e anche trionfatore in 250 e 500 nel 1985, Mick Doohan cinque volte di seguito campione del mondo in classe 500 dal ’94 al ’98, infine il giovane e attuale pilota del Repsol Honda Team, Marc Márquez e Tetsuhiro Kuwata, direttore HRC. Hanno preso parte anche gli alti rappresentanti della Federazione Internazionale Motociclismo (FIM), il presidente Jorge Viegas e Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna Sports.
In evidenza anche la Honda RC142, una replica del modello impiegato proprio al TT dell’Isola di Man in quel lontano 1959 e affidata in occasione di queste celebrazioni al veterano Kunimitsu Takahashi, quindi la Honda NSR500 pilotata da Mick Doohan. Due storici esemplari di rilievo avvicinati all’attuale RC213V MotoGP, sintetizzando l’accennato percorso sportivo del brand giapponese.

Video: Honda Moto
Anteprima ripresa dal filmato di Honda Moto

Honda: 60 anni di corse nel Motomondiale ricordati ad Assen [VIDEO]
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati