Incidenti, Osservatorio ASAPS: segnalati 58 motociclisti morti negli ultimi 3 weekend

Un bilancio drammatico

L'Osservatorio ASAPS richiama ancora l'attenzione sui numerosi e recenti casi di incidenti mortali che hanno interessato dei motociclisti
Incidenti, Osservatorio ASAPS: segnalati 58 motociclisti morti negli ultimi 3 weekendIncidenti, Osservatorio ASAPS: segnalati 58 motociclisti morti negli ultimi 3 weekend

Viene definito come un “olocausto stradale” l’ultimo bilancio sui motociclisti morti in diversi incidenti negli scorsi weekend di giugno, segnalato dall’Osservatorio ASAPS. Un numero spaventoso, accertando i casi negli scorsi tre fine settimana.

Una crescita allarmante

L’elenco riportato degli ultimi casi fa salire il totale a quota 58 morti, considerando come sottolineato solo i tre fine settimana di questo mese. Precisamente: i 22 accertati tra il 7 e il 9 giugno 2019; i 16 riscontrati a cavallo tra il 14 e il 16 giugno; quindi i più recenti 20 indicati tra il 21 e 23 giugno, riunendo in un elenco le notizie diffuse da diversi organi di stampa locali e nazionali. Dunque 58 vittime che viaggiavano su veicoli a due ruote.
“Sappiamo di essere stucchevoli, ma noi – anche se ormai siamo i soli – non ci stiamo a stare in silenzio di fronte a questa assurda tragedia stradale.” Questo si sottolinea sul portale dell’Associazione Sostenitori Amici Polizia Stradale (ASAPS), continuando a mantenere alta l’attenzione sul grave fenomeno e richiamando nuovamente diversi sulla questione. Un tema che riguarda la vita di chi viaggia sulle strade, a prescindere dal mezzo.

Leggi altri articoli in

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati