Ducati Streetfighter V4 Prototype: una nuova sfida sul manto della Pikes Peak [FOTO]

Animato dal Desmosedici Stradale di 1100 cm³

Ducati mostra lo speciale prototipo affidato all'esperto Carlin Dunne, già protagonista alla nota cronoscalata statunitense, presente nella specifica categoria “Exhibition Powersport”. Un'anticipazione della futura Streetfighter V4 prospettata ad EICMA 2019

Verso la cosiddetta “Race to the Clouds”, sembra che lo stesso respiro proceda a un ritmo più infuocato. L’attesa, la ricerca, la voglia di accelerare sistematicamente per rivivere le sensazioni di un’assoluta libertà. Inizia un nuovo viaggio vorticoso verso il cielo del Colorado e Ducati introduce un esemplare speciale: lo Streetfighter V4 prototype che prefigura qualcosa di atteso.

Un nuovo preludio

Diverse voci erano circolate su questa speciale V4. Indiscrezioni, rumors accostati proprio al nome Streetfighter, di nuovo attuale. Voci infuocate dal Desmosedici Stardale V4, che anima e connota le più recenti versioni di Panigale, in una nuova e vulcanica fase produttiva del costruttore emiliano.
L’accenno a un prossimo capitolo produttivo, dunque, considerando le parole dell’Amministratore Delegato di Ducati, Claudio Domenicali, riportate nell’occasione, anticipando proprio lo Streetfighter V4 tra le “protagoniste della Ducati World Première 2020”. Per questa “Panigale per la guida su strada; non c’era quindi scenario migliore della Broadmoor Pikes Peak Internatonal Hill Climb per quello che sarà lo Streetfighter più prestazionale che sia mai stato messo in produzione”, ha aggiunto.
Una parentela stretta con la nota V4 emiliana, il cui cuore eroga 214 cavalli, ma gia adottando uno scarico specifico la spinta può aumentare anche a 226. Numeri da Superbike. Nel caso dello Streetfighter V4, si può ipotizzare un livello forse più contenuto, considerando la tipologia di modello. Si sottolinea nell’occasione che questa “Panigale V4 spogliata” di alcune componenti, è distinguibile anche dal un manubrio alto e largo oltre ad opportuni profili aerodinamici studiati considerando proprio l’elevata indole sportiva del Desmosedici Stradale da 1100 cm³.
Lo Streetfighet V4, in base alle anticipazioni diffuse, è atteso alla prossima edizione di EICMA e successivamente nei rivenditori legati al marchio di Borgo Panigale dalla metà di marzo del prossimo anno. Connotativa anche la livrea “pixelata” firmata dal Centro Stile Ducati, che marca e lascia intravedere le muscolose forme dell’esemplare affidato all’esperto Carlin Dunne, protagonista già nella scorsa edizione della cronoscalata e di nuovo in sella il 30 giugno, per una nuova fulminea corsa verso il traguardo della Broadmoor Pikes Peak International Hill Climb 2019.

Foto: Ducati

Ducati Streetfighter V4 Prototype: una nuova sfida sul manto della Pikes Peak [FOTO]
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati