Yamaha Niken: tante strade da esplorare su tre ruote [FOTO]

Motore tre cilindri di 847 cc da 115 cavalli

Una panoramica dedicata alla Yamaha Niken, il modello a tre ruote della gamma sportiva pensata per i viaggiatori

La Yamaha Niken è subito distinguibile nel panorama Sport Touring a due ruote. Il risultato di un concetto già consolidato nel mercato dei maxi-scooter, ora riplasmato.

Uno stile unico

Il design, già ammirato ad EICMA e premiato ancora di recente con il prestigioso “Red Dot Award”, offre spunti di osservazione anche al MOARD, il primo salone dedicato al design motociclistico programmato tra il 3 e il 5 maggio a Milano. Nel corso di una conferenza stampa annunciata e dedicata allo sviluppo stilistico della Niken.
Il frontale largo, schiacciato e convergente dotato di fari LED, sormonta l’articolato schema sospensivo anteriore. Nello specifico la tecnologia Leaning Multi Wheel (LMW) con due differenti forcelle collocate esternamente per favorire un angolo di piega che può spaziare sino a 45°, come segnalato dal costruttore. Un aspetto che offre sensazioni di guida interessanti sui percorsi caratterizzati da parecchi tornanti. Davanti figurano delle ruote da 15 pollici distanziate rispettivamente di 410 mm.
Un concetto che, tralasciando la parte anteriore, ricorda un po’ la Yamaha Tracer 900. Sebbene con le opportune differenze. Questa risulta leggermente più compatta, presenta un’altezza anche più contenuta e quella della sella può spaziare sino a quota 820 mm, oltre a un manubrio più generoso in estensione (885 mm). Un modello assemblato attorno a un telaio ibrido in acciaio e alluminio, con sterzo Ackermann, una distribuzione dei pesi ottimizzata considerando l’anteriore e l’arretramento del pilota, quindi un serbatoio da 18 litri che garantirebbe un’autonomia attorno ai 300 km, quindi diverse soluzioni tecnologiche tra cui un display LCD con prospetto negativo che ingloba il quadro strumenti e risulta affiancato da altri indicatori, una frizione assistita con sistema antisaltellamento, un dispositivo di controllo della velocità e altre tecnologie come TCS, QSS, D-MODE.

Un motore vivace

In precedenza, all’interno di un articolo approfondito, sono stati messi in rilievo caratteristiche e sensazioni provate in sella alla Niken. Il cuore pulsante di questa moto a tre ruote è un CP3 composto da 3 cilindri di 847 cc raffreddato a liquido e distribuzione con doppio albero a camme in testa, che propone 115 cavalli di potenza a 10.000 giri/minuto e una coppia massima di 87,5 Nm. Valori da rapportare a un peso in ordine di marcia di 263 kg.
Proposta anche una Niken GT, una versione anche più votata ai viaggi e distinguibile da un parabrezza alto, una sella più accogliente, manopole riscaldate, borse laterali e altri accessori. Nel caso della Niken si segnala una colorazione Graphite, mentre nel caso della Niken GT delle varianti Phantom Blue e Nimbus Grey. Le cifre partono, riportando le indicazioni riportate sul portale dedicato al modello, da 14.990,00 euro parlando di Niken e da 15.990,00 euro optando per una variante GT.

Yamaha Niken: tante strade da esplorare su tre ruote [FOTO]
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati