WP_User Object
(
    [data] => stdClass Object
        (
            [ID] => 36
            [user_login] => Luca Pizzo
            [user_pass] => $P$B0KJOuW7hx9PWVieyOhlaRV0u9xOxh0
            [user_nicename] => luca-pizzo
            [user_email] => lucapizzo91@gmail.com
            [user_url] => 
            [user_registered] => 2019-03-13 08:14:51
            [user_activation_key] => 1552464891:$P$BvJeZZQOTzX0cQAuZ5Da/lfdZGPduM.
            [user_status] => 0
            [display_name] => Luca Pizzo
        )

    [ID] => 36
    [caps] => Array
        (
            [editor] => 1
        )

    [cap_key] => wp_capabilities
    [roles] => Array
        (
            [0] => editor
        )

    [allcaps] => Array
        (
            [moderate_comments] => 1
            [manage_categories] => 1
            [manage_links] => 1
            [upload_files] => 1
            [unfiltered_html] => 1
            [edit_posts] => 1
            [edit_others_posts] => 1
            [edit_published_posts] => 1
            [publish_posts] => 1
            [edit_pages] => 1
            [read] => 1
            [level_7] => 1
            [level_6] => 1
            [level_5] => 1
            [level_4] => 1
            [level_3] => 1
            [level_2] => 1
            [level_1] => 1
            [level_0] => 1
            [edit_others_pages] => 1
            [edit_published_pages] => 1
            [publish_pages] => 1
            [delete_pages] => 1
            [delete_others_pages] => 1
            [delete_published_pages] => 1
            [delete_posts] => 1
            [delete_others_posts] => 1
            [delete_published_posts] => 1
            [delete_private_posts] => 1
            [edit_private_posts] => 1
            [read_private_posts] => 1
            [delete_private_pages] => 1
            [edit_private_pages] => 1
            [read_private_pages] => 1
            [NextGEN Upload images] => 1
            [NextGEN Manage gallery] => 1
            [NextGEN Manage others gallery] => 1
            [NextGEN Manage tags] => 1
            [NextGEN Edit album] => 1
            [NextGEN Gallery overview] => 1
            [NextGEN Use TinyMCE] => 1
            [editor] => 1
        )

    [filter] => 
    [site_id:WP_User:private] => 1
)

Arai Profile-V: la PROVA del nuovo casco dell’azienda giapponese

Sarà sul mercato dal mese di aprile, a partire da 479 euro

E' stato presentato Arai Profile-V il nuovo casco della casa giapponese. Abbiamo avuto l'occasione di provarlo per una giornata in anteprima: ecco le nostre sensazioni, in attesa dell'arrivo sul mercato nel mese di aprile.
Arai Profile-V: la PROVA del nuovo casco dell’azienda giapponeseArai Profile-V: la PROVA del nuovo casco dell’azienda giapponese

Chi ama il mondo delle due ruote lo sa, Arai è da sempre leader nel settore della sicurezza per quanto riguarda la produzione dei suoi caschi. Con il lancio del nuovo casco Profile-V, l’azienda giapponese non ha certo deluso le aspettative. Coerenza e costanza sono le due parole chiave di questa azienda che continua a vedersela -senza mai perdere colpi – con le case rivali che puntano spesso più sull’estetica che su ciò per cui un casco è progettato. La sicurezza di chi guida.

Con un’esperienza di 70 anni, alla ricerca di continui miglioramenti, i benefici non possono che essere molteplici. Dal punto di vista commerciale, per quanto il casco migliori in tanti piccoli particolari, è molto difficile farlo percepire all’utente finale che spesso è più incuriosito dal nuovo modello di altre marche dalle linee più spigolose o accattivanti.

Arai Profile-V: come si presenta

Spesso si pensa che le sue linee possano risultare noiose, sempre le solite, con quella forma ad uovo che però nasconde proprio il punto di forza di Arai. Il suo non seguire le mode – come potrebbero essere gli spoiler posti dietro la calotta con i vari deflettori dell’aria o forme più spigolose – permettono ai suoi caschi di non dover assorbire colpi, bensì di deviare l’energia di un possibile impatto senza andare in contro ad imprevisti, impigliandosi in qualche ostacolo e creare così impreviste forze gravitazionali.Realizzata in superfibra PB e-clc(Peripherally Belted “e” Complex Laminate Construction), la calotta presenta ben 11 prese d’aria, 5 nella zona frontale e 6 nella zona posteriore. Nel complesso pesa 1,5 kg. E’ leggero, ma sappiamo che Arai non punta unicamente su questo aspetto.

L’ampio spazio adibito alla visiera Vas (Variable Axis System) ci rende ben partecipi a tutto ciò che ci succede intorno e ci lascia un’ottima visibilità del quadro strumenti, in qualsiasi situazione. Questa è disponibile in più versioni, classica trasparente, con possibililtà di Pro Shade System, e nera. Entrambe sono predisposte per il Pinlock Max Vision.
Parliamo anche di comodità, perchè Arai ha rivisto specialmente quella. Ora è molto più semplice indossare il casco che non ci lima più le orecchie nella calzata e ci avvolge benissimo le guance e la fronte senza stancarci o sentirci oppressi all’interno di esso. Un ulteriore vantaggio di questo nuovo casco è che, anche dopo ore di utilizzo, si ha ancora la sensazione di non averlo indosso grazie al suo baricentro basso. Un vero passo avanti, da non sottovalutare.

Per quanto riguarda gli interni perimetrali, sono del tutto rimovibili attraverso un sistema a velcro che evita dunque la problematica di avere bottoni automatici nonché elementi rigidi all’interno del casco. Passando alla silenziosità, non siamo ai livelli dei top di gamma, ma ricordiamoci che stiamo parlando di un casco Entry Level che offre comunque una qualità di tutto rispetto. Grazie a BER Racing Europe, abbiamo avuto modo di provarlo in anteprima, in una giornata in cui il vento ci ha accompagnato per tutto il tragitto facendosi sentire e dandoci modo di percepire ogni presa d’aria presente sul casco.

Versioni e prezzi di Arai Profile-V

Ciò che ci stupisce rimane il prezzo, ridotto rispetto a ciò che ci aspetteremmo. Parliamo di un Entry level, che in realtà si avvicina più ad un Top Level. Varieranno a seconda del modello, a partire da 479€ per le colorazioni in tinta unita lucida e 489€ per le tinte unite opache, mentre saliranno a 589€ per i modelli più articolati con le grafiche.

La data di lancio del Profile-V è prevista per Aprile 2019 per quanto riguarda le colorazioni White, Frost Black e per le grafiche Tube e Copy. A seguire, a Maggio sbarcheranno sul mercato anche le colorazioni Gun Metallic Frost, Black e le varie grafiche Bend. Le taglie disponibili andranno dalla XS alla XXL.

Arai Profile-V: la PROVA del nuovo casco dell’azienda giapponese
5 (100%) 6 votes
Leggi altri articoli in Caschi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati