Super Soco: annunciato listino 2019

Annunciato ufficialmente il prezzo del nuovo TC Max , disponibile in Italia ad aprile

Super Soco: annunciato listino 2019Super Soco: annunciato listino 2019

Dopo la presentazione a Parigi, sbarca in italia il nuovo Super Soco TC Max, il modello di punto dalla casa full Electric.

Dal punto di vista tecnico il TC Max raggiunge la velocità di 100 km/h ed è in grado di viaggiare per 110 chilometri alla velocità di 45 km/h e richiede quattro ore e mezza per ricaricare il blocco batterie da 72 V-45 Ah. Il motore brushless è prodotto dalla stessa Soco ed ha una potenza nominale di 3000 Watt, 5000 Watt di picco, con 170 Nm di coppia. Il sistema di controllo vettoriale FOC adatta le prestazioni alla modalità di guida e consente di razionalizzare il consumo di energia. Il peso è di appena 89 kg e anche gli ingombri sono decisamente contenuti: 1963 mm di lunghezza totale e 1047 mm di altezza. Il telaio è in tubi con telaietto reggisella smontabile, la sospensione posteriore è incentrata su un forcellone scatolato con triangolazione superiore che agisce su un ammortizzatore sistemato in posizione centrale, secondo il collaudato schema cantilever. Le ruote sono di 17”, con la possibilità di scegliere tra la versione in lega e quella a raggi. Super Soco ha scelto di adottare un sistema di frenata a intervento combinato CBS: all’anteriore una pinza a tre pistoncini e al posteriore una pinza a pistoncino singolo, entrambe con dischi di 240 mm. E’ proposto in due versioni: con cerchi in lega (4599 euro), più tecnologica, oppure con i cerchi a raggi (4799 euro) che le danno un tocco vintage. Sarà disponibile ad aprile.

Si aggiorna anche il listino dei veicoli ‘simili’ a cinquantini a benzina: CUx, dalle linee dolci e accattivanti per uso urbano, venduto al prezzo di 2890 euro, la TS, una streetfighter piena di grinta, venduta a 2990 euro, e la TC, molto simile alle café racer, venduta a 3490 euro.

Super Soco: annunciato listino 2019
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati