T.ur ha un nuovo endorser: Alessandro Botturi

La nuova linea di abbigliamento di Tucano Urbano sarà al fianco del pilota per le prossime due stagioni

"Sono molto contento di entrare a far parte della famiglia Tucano Urbano con il nuovo marchio T.ur, un marchio che farà parlare molto nel mondo dell’adventouring", ha detto Botturi
T.ur ha un nuovo endorser: Alessandro BotturiT.ur ha un nuovo endorser: Alessandro Botturi

T.ur, il nuovo marchi odi abbigliamento tecnico e accessori moto sviluppato da Tucano Urbano per i motociclisti più esigenti, quelli che amano viaggiare spinti dallo spirito d’avventura ha un nuovo testimonial: Alessandro Botturi.

T.ur e Alessandro Botturi da oggi insieme

Grazie alle imprese compiute in tanti anni di carriera, Alessandro Botturi è quasi un super eroe delle due ruote. Al di là della marca o della cilindrata guidata il pilota bresciano riesce a tirare sempre fuori il meglio da ciò che ha tra le mani e forse per questa sua grande generosità è stato scelto da Tucano Urbano per essere il volto di T.ur, il nuovo brand dedicato all’adventouring. “Siamo onorati che un pilota con l’esperienza e le capacità di Botturi abbia sposato il progetto T.ur – ha dichiarato Diego Sgorbati, Ceo di Tucano Urbano –. Alessandro è un pilota la cui passione per la moto non si esaurisce nelle gare, ma è quella genuina di un vero motociclista. Inoltre, ha da subito dimostrato grande competenza tecnica sul prodotto; quindi con lui entra nella squadra T.ur un tester di altissimo livello che potrà fornire preziose indicazioni per lo sviluppo dei nuovi prodotti“. “Sono molto contento di entrare a far parte della famiglia Tucano Urbano con il nuovo marchio T.ur, un marchio che farà parlare molto nel mondo dell’adventouring – gli ha fatto eco Botturi –. Ho molta stima e rispetto per Diego Sgorbati, per i suoi collaboratori e per tutto quello che hanno costruito in pochi anni. Tanto più che T.ur è un marchio italiano e di questo sono veramente fiero“.

La prima sfida che unirà le due parti sarà l’Africa Eco Race 2019 e 2020. Due anni di dure prove, in cui Botturi avrà modo di indossare l’abbigliamento T.ur in gara e nel dopogara, ma che saranno utili per il reparto Ricerca&Sviluppo in quanto ci sarà un costante feedback da parte del pilota sulla qualità dei prodotti indossati.

T.ur ha un nuovo endorser: Alessandro Botturi
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

EICMA 2018

Nolan porta la “festa” a EICMA 2018

Tnati ospiti attesi per sabato e domenica, tra cui Danilo Petrucci e Lorenzo Savadori, e domenica lo speciale Dj set con Marco Melandri
Mancano ormai pochi giorni alla chiusura di EICMA 2018, ma le attività proposte all’interno dell’Esposizione Internazionale del Ciclo e Motociclo,
Eventi

Hardalpitour 2018 Sanremo Sestriere, dal mare alla nuvole

La decima edizione della HAT Series ha visto protagonisti anche noi di Motorionline, in sella ad una SWM Superdual X, gommata Anlas
Hardalpitour: Compie dieci anni, festeggiando con un’edizione da record in termini di iscritti (480 da sedici stati diversi!) che la