Do you feel the connection?: Beta racconta l’intimo legame tra motociclista e moto

L'azienda italiana di moto offroad lancia il nuovo spot e chiede: "la senti la connessione?"

Do you feel the connection?: Beta racconta l’intimo legame tra motociclista e motoDo you feel the connection?: Beta racconta l’intimo legame tra motociclista e moto

Quanti nella vita di tutti i giorni stabiliscono un legame con un oggetto? Quanti, tramite una sorta di personificazione, parlano e provano sentimenti per qualcosa che è inanimato, ma che spesso per il possessore rappresenta la più grande passione? Spesso è proprio la passione che porta l’essere umano a trattare oggetti di uso comune come se fossero degli amici, dei familiari, un’amante…

Tra queste persone, una delle categorie che tende forse maggiormente a dare un nome e in sostanza una vita ad uno oggetto, ci sono i motociclisti con le loro moto. Non è un legame semplice da raccontare, ma Betamotor attraverso la campagna pubblicitaria “Do you feel the connection?”, è l’azienda che forse, magari esagerando, è riuscita a spiegare al meglio il legame che unisce moto e motociclista da offroad.

Nel video appare un motociclista che non riesce a prendere sonno, nel frattempo la sua moto parcheggiata all’esterno è sotto un temporale. L’uomo decide così di replicare la stessa sensazione che prova la moto mettendosi sotto la doccia a poi tornando a letto, ancora tutto bagnato, con un risultato ovviamente esilarante.

Il video è nato da un’idea di Paolo Migone, che forse molti ricordano come il comico di Zelig con camice e occhio nero, grande appassionato di moto. Con Andrea Salaroli alla regia e Alberto Guerra nei panni dell’appassionato, o forse passionale, protagonista.

Do you feel the connection?: Beta racconta l’intimo legame tra motociclista e moto
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati