Vespa GTS: a EICMA 2018 arrivano cinque nuove versioni ed il nuovo 300hpe

In occasione della kermesse milanese potremo vedere Vespa in allestimento GTS, GTS Touring, GTS Super, GTS SuperSport e GTS SuperTech

La nuova Vespa GTS è la più potente di sempre, grazie all’ultima evoluzione del monocilindrico di 300 cc a 4 tempi, 4 valvole, raffreddato a liquido e a iniezione elettronica, denominato 300 hpe (High Performance Engine), con una potenza pari 23,8 cv (+12% rispetto alla versione precedente)
Vespa GTS: a EICMA 2018 arrivano cinque nuove versioni ed il nuovo 300hpeVespa GTS: a EICMA 2018 arrivano cinque nuove versioni ed il nuovo 300hpe

Vespa – Il marchio Vespa porterà alla prossima edizione di EICMA l’intera gamma Vespa con una serie di aggiornamenti che ne accrescono le prestazioni, il comfort e lo stile: Vespa GTS, GTS Touring, GTS Super, GTS SuperSport e la nuovissima, tecnologica Vespa GTS SuperTech, con display TFT a colori che sfrutta al massimo la connettività con lo smartphone attraverso il sistema VESPA MIA. Due le motorizzazioni disponibili: oltre al monocilindrico 125 i-get si affianca ora il nuovo motore 300 hpe (High Performance Engine), frutto più recente della tecnologia motoristica del Gruppo Piaggio, volta alla realizzazione di propulsori sempre più evoluti ed efficienti in termini di contenimento delle emissioni e dei consumi. Capace di erogare una potenza di oltre 23 CV, è il motore più potente mai adottato su una Vespa.

Vespa GTS: tante novità a livello estetico

02 Vespa GTS

L’evoluzione stilistica di Vespa GTS ha sempre seguito il solco della tradizione, conservando quell’equilibrio tra tradizione e modernità nelle linee della scocca, rigorosamente in acciaio. Ma la nuova Vespa GTS, si distingue dalle versioni precedenti pur custodendone i tratti distintivi come il faro anteriore e la fanaleria posteriore adottano ora la tecnologia di illuminazione full LED, soluzione che contribuisce a migliorare la sicurezza attiva. Il frontale presenta uno scudo ridisegnato, al centro del quale è incorporata l’inconfondibile “cravatta”, allungata e impreziosita da tre fregi. Nuove sono anche le forme del manubrio, la cresta cromata sul parafango anteriore, gli specchi retrovisori e le griglie presenti ai lati dello scudo, caratterizzate da un inedito motivo a nido d’ape. Al posteriore il restyling ha coinvolto i fianchetti laterali che corrono sotto le scocche, mentre le versioni spinte dalla motorizzazione 300 hpe si distinguono per una nuova copertura del carter motore e un nuovo disegno della cover del silenziatore di scarico. La seduta naturale contribuisce a rendere il mezzo ancora più comoda e ne sottolinea la vocazione al turismo. L’ampio vano sottosella sfrutta al massimo lo spazio disponibile ed è in grado di ospitare due caschi demi-jet Vespa Visor 3.0 e altro ancora. Ad aumentare la capacità di carico di Vespa GTS contribuisce il cassetto nel restroscudo, all’interno del quale è alloggiata anche una porta USB, utile per ricaricare dispositivi esterni.

Vespa GTS: il motore Piaggio 300 hpe è il più potente di sempre

04 Vespa GTS Super

La nuova Vespa GTS dispone dell’ultima evoluzione del monocilindrico di 300 cc a 4 tempi, 4 valvole, raffreddato a liquido e a iniezione elettronica: figlio dell’esperienza del centro ricerca e sviluppo del Gruppo Piaggio e denominato 300 hpe (High Performance Engine), rispetto alla precedente versione la potenza massima raggiunge il valore di 17,5 kW (23,8 CV) a 8250 giri (+12%), mentre la coppia massima, pari a 26 Nm a 5250 giri, è cresciuta del 18%. Miglioramenti che si accompagnano a una significativa riduzione dei consumi, con la percorrenza che passa da 29,4 km/l a 31 km/l nel ciclo WMTC. Anche la trasmissione è stata profondamente rivista: il variatore automatico di velocità CVT vanta una nuova cinghia, una nuova geometria e nuovi materiali, il tutto avvolto da un nuovo coperchio rivestito con materiale fonoassorbente, a tutto vantaggio della silenziosità meccanica, a cui contribuisce anche un nuovo e più rigido tamburo della frizione. Il motore è controllato da una centralina di ultima generazione Magneti Marelli MIUG4, già predisposta per la futura normativa Euro 5.

Vespa GTS: sempre connessi con VESPA MIA

Il sistema di connettività VESPA MIA permette di collegare tramite bluetooth il proprio smartphone al sistema elettronico di bordo di Vespa GTS, offrendo esclusive funzionalità per un’esperienza di guida ancora più appagante e divertente. VESPA MIA e la nuova App Vespa sono pensati espressamente per collegare i dispositivi mobili iOS o Android ai modelli Vespa più recenti, dotati di strumentazione con display TFT: Vespa Elettrica, Vespa Primavera S e Vespa Sprint S, e appunto la grande novità della nuova gamma Vespa GTS, la versione SuperTech. Una volta collegato il proprio smartphone a Vespa GTS SuperTech – associandolo al veicolo tramite la App Vespa dedicata, scaricabile su App Store o Google Play – sul display TFT vengono visualizzate, ben visibili al centro, tutte le notifiche relative alle chiamate in entrata e ai messaggi.

09 Vespa GTS SuperTech

Il sistema permette inoltre di gestire le telefonate attraverso il pratico joystick sul blocchetto comandi destro e di sfruttare i comandi vocali dello smartphone per effettuare chiamate o riprodurre musica, attivando una playlist. Per godere appieno di tutte queste funzionalità, Vespa GTS SuperTech propone come accessorio uno speciale casco Jet dedicato che integra al proprio interno auricolari e interfono bluetooth. Il display funziona inoltre come strumento di navigazione, accompagnando il guidatore lungo il percorso precedentemente impostato sulla App Vespa, tramite indicazioni a pittogrammi.

Vespa GTS: versioni e colori

La versione più classica di Vespa GTS è offerta nella tinta Grigio Dolomiti e nelle due nuove cromie Verde Relax e Blu Energia. Da questa base nasce la avventurosa Vespa GTS Touring, un omaggio alla vocazione al viaggio di Vespa. Da sempre milioni di Vespa, equipaggiate per il turismo, hanno percorso le strade del mondo offrendo a intere generazioni la possibilità di conoscersi, allargando i propri confini e incontrando culture diverse. Vespa GTS Touring si caratterizza per l’evocativo cupolino che ne migliora la protettività senza intaccarne – grazie alle ridotte dimensioni – l’eleganza, e per il portapacchi posteriore che, unito al capiente vano sottosella, garantisce una eccellente capacità di carico per affrontare indimenticabili vacanze, da soli o in coppia. Disponibile nel colore Rosso Vignola e nel nuovo Verde Bosco, Vespa GTS Touring si distingue infine per la sella dal rivestimento raffinato ed elegante e per la targhetta dedicata sul retroscudo. La versione GTS Super incarna i valori tipici di Vespa GTS quali stile, comodità e sicurezza, a cui aggiunge un elevato livello di sportività, raccogliendo l’eredità di mitici modelli sportivi come la Vespa GS 150 del 1955, la Vespa 180 SS del 1965 fino alla T5 “Pole Position” del 1985. Subito riconoscibile per i cerchi neri con finitura diamantata e la sella in doppio rivestimento con cadenino, si presenta in quattro varianti colore: Bianco Innocenza, Nero Lucido e Rosso Passione a cui si aggiunge il nuovo Giallo Estate. Vespa GTS SuperSport è il massimo della sportività su Vespa: un carattere forte subito segnalato dai cerchi completamente neri e da due grintose colorazioni opache, Grigio Titanio e l’inedito Blu Vivace, esaltate da nuove grafiche dedicate. Come per la versione Super, GTS SuperSport si distingue inoltre per la sella con doppio rivestimento e cadenino.

05 Vespa GTS Super

La nuova Vespa GTS SuperTech rappresenta il top della gamma Vespa GTS esprimendo il massimo della sportività e della tecnologia. GTS SuperTech è la prima Vespa a scocca grande ad adottare una strumentazione totalmente digitale grazie a un display TFT full color da 4,3”. Lo strumento, oltre a visualizzare tutte le informazioni classiche, come la velocità, i chilometraggi totale e parziali, la temperatura ambiente, il livello del carburante, funziona da display per le funzionalità del sistema di connettività allo smartphone VESPA MIA. Esteticamente Vespa GTS SuperTech è caratterizzata dai cerchi ruota e dai fregi della tipica “cravatta” sullo scudo anteriore proposti in una speciale finitura nero opaco. La molla dell’ammortizzatore anteriore verniciata in giallo funge invece da originale elemento di contrasto con le due colorazioni disponibili, Nero Vulcano e Grigio Materia. Anche la sella presenta finiture “hi-tech”, come il doppio rivestimento e le cuciture bicolore con tratti gialli.

Vespa GTS: a EICMA 2018 arrivano cinque nuove versioni ed il nuovo 300hpe
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in EICMA 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati