WP_User Object
(
    [data] => stdClass Object
        (
            [ID] => 33
            [user_login] => christiancorneo
            [user_pass] => $P$BL.TtosNS7KOS4NJv5tnKF3cxBsOmi0
            [user_nicename] => christiancorneo
            [user_email] => christian.corneo@gmail.com
            [user_url] => 
            [user_registered] => 2018-09-05 10:59:36
            [user_activation_key] => 
            [user_status] => 0
            [display_name] => Christian Corneo
        )

    [ID] => 33
    [caps] => Array
        (
            [author] => 1
        )

    [cap_key] => wp_capabilities
    [roles] => Array
        (
            [0] => author
        )

    [allcaps] => Array
        (
            [upload_files] => 1
            [edit_posts] => 1
            [edit_published_posts] => 1
            [publish_posts] => 1
            [read] => 1
            [level_2] => 1
            [level_1] => 1
            [level_0] => 1
            [delete_posts] => 1
            [delete_published_posts] => 1
            [NextGEN Gallery overview] => 1
            [NextGEN Upload images] => 1
            [NextGEN Manage gallery] => 1
            [NextGEN Manage tags] => 1
            [NextGEN Edit album] => 1
            [NextGEN Use TinyMCE] => 1
            [NextGEN Manage others gallery] => 1
            [unfiltered_html] => 1
            [author] => 1
        )

    [filter] => 
    [site_id:WP_User:private] => 1
)

Michelin Anakee Adventure: un nuovo pneumatico dedicato alle enduro stradali

Per la presentazione ufficiale del nuovo pneumatico denominato “Anakee Adventure”, Michelin sceglie come cornice il raffinato ristornate LUME di via Watt a Milano, ad una settimana esatta dall’inizio di EICMA

Sotto la supervisione della responsabile ufficio stampa Josephine Di Chiara, il PR Specialist Fabio Salomone ci introduce al nuovo pneumatico di casa Michelin che sarà disponibile presso i dealer autorizzati a partire dal mese di gennaio 2019 (eccezion fatta per alcune misure previste in arrivo a maggio)
Michelin Anakee Adventure: un nuovo pneumatico dedicato alle enduro stradaliMichelin Anakee Adventure: un nuovo pneumatico dedicato alle enduro stradali

L’Anakee Adventure rappresenta una novità importante perché si rivolge ad un mercato in continua evoluzione. In Europa infatti, il mercato pneumatici del segmento Enduro stradale ha fatto registrare un incremento del 28% negli ultimi 5 anni, dando chiari segnali di fermento. A riconferma di ciò, basti pensare che le moto più vendute sempre in Europa appartengono alla categoria delle enduro stradali e vedono prima posizione la BMW R1200GS (ora sostituita dalla 1250) seguita a ruota da Honda Africa Twin e KTM 1090 Adventure. Il mercato Italia ha mostrato un andamento simile a quello europeo attestandosi a +28% mentre, la classifica dell’immatricolato, vede ancora in prima posizione la BMW GS seguita da Honda Africa Twin, Yamaha Tracer 900, R1200 GS Adventure e Benelli TRK502.

MICHELIN_Photo_ANAKEE-ADV_CLOSE-UP_2018_2

Equilibrio e prestazioni sono i dettami per il nuovo Michelin Anakee Adventure che non rappresenta una semplice evoluzione del suo predecessore bensì uno pneumatico inedito per costruzione, materiali impiegati e ovviamente per quanto concerne la scultura del battistrada che risulta innovativa fin dal primo sguardo. Se l’Anakee III era destinato ad un utilizzo 90% strada e 10% sterrato, il successore si attesta rispettivamente all’80 e 20.

Anche se il nuovo Anakee appare immediatamente più intagliato, grazie ad un grafico specifico si capisce chiaramente che la ruota anteriore ha un disegno ottimizzato in base all’inclinazione: a moto dritta infatti, il nuovo pneumatico ha un contatto con il suolo maggiore rispetto all’Anakee III proprio per conferire più stabilità in rettilineo ed alle alte velocità. Quando si scende in piega invece, il tasso di intagli aumenta così come aumenta il grip sul bagnato in tutto il range delle “medie inclinazioni”, ossia quelle maggiormente utilizzate dal motociclista quando si trova a guidare su terreni umidi o scivolosi.

MICHELIN_Photo_ANAKEE-ADV_CLOSE-UP_2018_039

Il posteriore ha una struttura più marcata e ancor più tassellata, privilegiando motricità sullo sterrato e favorendo autopulizia e drenaggio dell’acqua. Osservando da vicino lo pneumatico, è facile notare alcuni “ponti” inediti tra i tasselli stessi (derivati dai più tecnici Anakee Wild), atti a favorire la stabilità della moto in curva e generando minor torsione e spostamento delle parti quando sottoposte allo stress dell’acceleratore.

La nuova mescola in silice equivale ad una maggiore aderenza su qualsiasi fondo, mantenendo sempre un eccellente livello di grip. L’anteriore prevede un composto bimescola denominato 2CT mentre, il posteriore, utilizza sempre una doppia mescola ma in modo differente: la parte centrale più rigida, scende in profondità fino ai bordi che, in superficie, vengono ricoperti da una mescola più morbida. Questa innovativa scelta fa si che le “fondamenta” della gomma posteriore siano solide, mentre la superficie più morbida consente di poter osare di più anche su fondi sdrucciolevoli.

MICHELIN_Photo_ANAKEE-ADV_CLOSE-UP_2018_1

Maneggevolezza, aderenza sul bagnato ed efficacia sullo sterrato sono i parametri sui quali i tecnici hanno lavorato maggiormente; il nuovo Anakee Adventure (80/20) si posiziona – all’interno dell’offerta Michelin per la categoria Trail – tra il Road 5 Trail (100 strada/0 off road) ed il più specifico Anakee Wild (50/50).

Lo pneumatico sarà di primo equipaggiamento sui veicoli “target” che comprendono ancora una volta l’intramontabile BMW GS, Honda Africa Twin, Yamaha Super Ténéré, Suzuki V-Strom, Moto Guzzi V85TT e Triumph Tiger 1200. Ricordiamo che l’Anakee Adventure, sarà marcato M+S. L’Anakeen III continuerà a vestire invece le sorelle con cilindrate minori.

Michelin Anakee Adventure: un nuovo pneumatico dedicato alle enduro stradali
3.4 (68.57%) 7 votes
Leggi altri articoli in

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati