WP_User Object
(
    [data] => stdClass Object
        (
            [ID] => 9
            [user_login] => matteopozzi
            [user_pass] => $P$BkK9ercUi9RBCszF1ii09dBg/zcH7g.
            [user_nicename] => matteopozzi
            [user_email] => m.pozzi@motorionline.com
            [user_url] => 
            [user_registered] => 2013-05-03 14:59:50
            [user_activation_key] => 
            [user_status] => 0
            [display_name] => Matteo Pozzi
        )

    [ID] => 9
    [caps] => Array
        (
            [editor] => 1
        )

    [cap_key] => wp_capabilities
    [roles] => Array
        (
            [0] => editor
        )

    [allcaps] => Array
        (
            [moderate_comments] => 1
            [manage_categories] => 1
            [manage_links] => 1
            [upload_files] => 1
            [unfiltered_html] => 1
            [edit_posts] => 1
            [edit_others_posts] => 1
            [edit_published_posts] => 1
            [publish_posts] => 1
            [edit_pages] => 1
            [read] => 1
            [level_7] => 1
            [level_6] => 1
            [level_5] => 1
            [level_4] => 1
            [level_3] => 1
            [level_2] => 1
            [level_1] => 1
            [level_0] => 1
            [edit_others_pages] => 1
            [edit_published_pages] => 1
            [publish_pages] => 1
            [delete_pages] => 1
            [delete_others_pages] => 1
            [delete_published_pages] => 1
            [delete_posts] => 1
            [delete_others_posts] => 1
            [delete_published_posts] => 1
            [delete_private_posts] => 1
            [edit_private_posts] => 1
            [read_private_posts] => 1
            [delete_private_pages] => 1
            [edit_private_pages] => 1
            [read_private_pages] => 1
            [NextGEN Upload images] => 1
            [NextGEN Manage gallery] => 1
            [NextGEN Manage others gallery] => 1
            [NextGEN Manage tags] => 1
            [NextGEN Edit album] => 1
            [NextGEN Gallery overview] => 1
            [NextGEN Use TinyMCE] => 1
            [editor] => 1
        )

    [filter] => 
    [site_id:WP_User:private] => 1
)

TomTom Rider 550: TomTom Road Trips, alla scoperta di nuovi itinerari [5 COSE DA SAPERE – EPISODIO 5]

Ultimo capitolo del #5CosedaSapere dedicato al nuovo navigatore da moto TomTom Rider 550. Parliamo di TomTom Road Trips, un modo nuovo di scoprire e condividere i più bei itinerari da percorrere in moto

TomTom MyDrive si arricchisce di ulteriori tasselli, utili a cercare, condividere e pianificare le proprie avventure in sella alla moto. Oltre a Route Planner, con Road Trips è ora possibile filtrare all’interno di un catalogo di itinerari, quelli che più vi piacciono e trovarli precaricati sul Rider 550 con un click

TomTom Road Trips si affianca a Route Planner, sistema che consente ormai da tempo di gestire i propri percorsi e punti specifici, salvandoli tra i preferiti, vuoi perché punti di interesse (PDI) o perché sono luoghi abitualmente frequentati. Ricordiamo che i propri percorsi possono essere registrati, salvati e condivisi, oppure se ne possono caricare dalla rete (Rider Route Collection) o da amici che ce li inviino. Il tutto viene gestito da TomTom MyDrive, un’area cloud a cui si accede con la propria utenza e che può essere utilizzata dal PC, dal cellulare e che viene sincronizzata con il Rider 550.

Sempre più uno strumento per pianificare viaggi e ferie, anziché portarci “banalmente” a destinazione
TOKTOm_Rider_ss2

Abbiamo già parlato delle funzionalità avanzate del Rider 550, che sono rese disponibili grazie alla connettività integrata, sia essa Wi-Fi o via Bluetooth. Da tempo TomTom ha sviluppato MyDrive, un cloud raggiungibile da un browser Internet e da tutti i propri device, che vengono sincronizzati e che quindi condividono percorsi, punti di interesse e molto altro. Così è possibile navigare, comodamente seduti al PC a casa o in ufficio, sulla piantina alla ricerca della destinazione o costruendo un itinerario, per poi inviarlo in un istante al Rider e partire all’avventura, oppure semplicemente verso una destinazione da raggiungere nel minor tempo possibile. Con una sorta di evoluzione di Rider Route Collection, con cui gli utenti potevano condividere i propri itinerari, nasce TomTom Road Trips. Di cosa si tratta? Sostanzialmente di un catalogo di percorsi, archiviati per luogo e per tipologia, suddivisi in categorie (costiero, montagna e via dicendo), oltre che legandoli all’area geografica e con indicazioni sulla durata in tempo e lunghezza in chilometri, oltre che abbinati a foto “esplicative” del percorso o del paesaggio e ad una breve descrizione. I percorsi sono precaricati da TomTom stessa, che sceglie i migliori itinerari del Mondo, ma sono presenti anche quelli presi dalla Community. In questo caso un sistema di giudizio con “like e dislike” rende possibile votare se si conosce il percorso, oppure avere un metro di giudizio per poter scegliere meglio.

TOKTOm_Rider_ss4

Una volta che si è selezionato un percorso, si può cliccare sul tasto “Personalizza in MyDrive”. A questo punto si può condividere direttamente questo itinerario, salvandolo tra i propri o inviandolo a qualcuno, anche scaricando un file in formato GPX, oppure modificarlo liberamente. Oltre all’elenco di punti intermedi, che possono essere diminuiti o incrementati inserendone di nuovi, si può agire su parametri quali pendenza (con montuosità più spinta o meno), tortuosità, quindi optando per la via più veloce o entusiasmante, ma anche selezionare se vogliamo percorrere l’itinerario in moto, oppure in auto, camper o camion. Si possono poi inserire eventuali punti da evitare e, concluse le varie operazioni, inviare il percorso al Rider 550 o condividerlo, per poi godersi un viaggio ai massimi livelli di adrenalina o super rilassante.

TomTom_Rider550_5cosedasapere_2018_12

TomTom Road Trips può così rendere più piacevole il giretto in moto nel week end, evitando di innervosirsi e perder tempo cercare invano un percorso appagante, ma può diventare anche uno spunto per definire le proprie vacanze, magari a poche decine di chilometri da casa, ma anche a qualche migliaio, alla scoperta delle strade più belle del globo.

TomTom_Rider550_5cosedasapere_2018_01

Con questo si conclude il nostro #5CosedaSapere. Speriamo di avervi dato tutti gli elementi per farvi conoscere il nuovo TomTom Rider 550, che potete trovare nei negozi specializzati, ma che potrete toccare con mano, insieme ai tanti prodotti TomTom dedicati al mondo delle due ruote, alla prossima edizione di Eicma. Nota a tutti noi come la fiera motociclistica più importante al Mondo, Eicma è in realtà acronimo di “Esposizione Internazionale Ciclo Motociclo e Accessori”. Rappresenta il tool di marketing di ANCMA, l’Associazione Confindustriale di categoria, della quale fanno parte le più prestigiose aziende dell’industria di settore. EICMA, sin dalla sua prima edizione del 1914, si svolge a Milano e si conferma come l’evento più visitato al Mondo per numero di espositori, visitatori, operatori e stampa. In questo contesto non poteva mancare un’azienda leader di settore come TomTom, che sarà presente all’interno dello stand Interphone (PADIGLIONE 13 – STAND N72), marchio parte del gruppo Cellularline, distributore per la navigazione moto in Italia. Il produttore olandese porterà in Eicma tutti i suoi prodotti dedicati al mondo delle due ruote e, forse, anche con qualche interessante novità.

TomTom_Rider550_5cosedasapere_2018_08

In chiusura una nota sul prezzo del TomTom Rider 550, che parte da un listino di 399.90 euro, ma si può optare per la versione Premium Pack, ad un prezzo di 499.90 euro, che include il supporto da auto, una custodia per il trasporto ed un pratico antifurto.

Potete trovare ulteriori informazioni sul sito e scoprire la lista dei negozi più vicini a voi al seguente link.

TomTom Rider 550: TomTom Road Trips, alla scoperta di nuovi itinerari [5 COSE DA SAPERE – EPISODIO 5]
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in #5cosedasapere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

#5cosedasapere

TomTom Rider 550: Viaggiare senza stress, in modo più sicuro e con maggior comfort [5 COSE DA SAPERE – EPISODIO 3]

Terzo episodio del #5CosedaSapere in cui andiamo ad analizzare l’importante impatto in termini di sicurezza e comfort dell’utilizzo del nuovo TomTom Rider 550. La tecnologia che aiuta a concentrarsi di più, anziché essere fonte di distrazione
A qualcuno potrebbe sembrare un aspetto marginale, in realtà il terzo dei cinque punti del nostro racconto sul nuovo TomTom
#5cosedasapere

TomTom Rider 550: non solo navigatore [5 COSE DA SAPERE – EPISODIO 2]

Il secondo episodio del #5CosedaSapere vi svela alcune caratteristiche del nuovo TomTom Rider 550, che ne fanno qualcosa di più completo di un semplice navigatore. Colloquia con il cellulare, può fare da lettore audio, ma non solo
Abbiamo iniziato il nostro racconto raccontandovi i tanti motivi per cui uno smartphone non può fare le stesse cose del