Triumph: Scrambler 1200 XC e Scrambler 1200 XE, stesso motore ma due anime diverse

La XC è stata costruita per la guida su strada e fuoristrada, mentre 1200 Scrambler XE ha anche un'attitudine più off-road

Entrambe sono dotate dal motore bicilindrico parallello High Power 1200cc della Bonneville, ma affinato per l’uso Scrambler, con 90 cavalli potenza a 7,400 giri/min. e un'incredibile coppia di 110 Nm a 3,950 giri/min.

Triumph – Si chiamano Scrambler 1200 XC e Scrambler 1200 XE le due novità firmate Triumph. Al di là dell’aspetto da classic, queste moto sono un concentrato di qualità che permettono a quelle 1200 di fissare un nuovo standard in termini di performance, accorgimenti tecnici e cura dei dettagli, mixati all’iconico DNA Scrambler di Triumph e alle potenzialità di una moto pronta per ogni tipo di avventura.

Triumph Scrambler 1200 XC e Scrambler 1200 XE: come sono

La 1200 Scrambler XC è stata costruita per la guida su strada e fuoristrada, mentre 1200 Scrambler XE ha anche un’attitudine più estrema in off-road. Entrambe sono dotate dal motore bicilindrico parallello High Power 1200cc della Bonneville, ma affinato per l’uso Scrambler, con 90 cavalli potenza a 7,400 giri/min. e un’incredibile coppia di 110 Nm a 3,950 giri/min.

Triumph_Scrambler_1200_XC__XE_3

Notevole la tecnologia a bordo che vanta strumentazione TFT di seconda generazione, sei modalità di guida, inclusa Off-Road Pro sul modello XE, Cornering ABS e cornering Traction Control ottimizzati sulla XE, IMU e sistemi tecnologici completamente integrati, illuminazione Full LED (incluso faro anteriore DRL), blocchetti intuitivi a joystick a 5-vie, blocchetti retroilluminati, frizione assistita, accensione Keyless, cruise control, presa di ricarica USB, manopole riscaldate di serie sul modello XE e pronte per essere montate in optional sul modello XC. Insomma, non manca nulla. Inoltre, questa è la prima motocicletta al mondo con Sistema di gestione di GoPro integrato nonché la Prima Triumph con sistema di navigazione turn-by-turn, controllo del telefono e musica Bluetooth attivato da un modulo di connettività opzionale.

7J9A6777_GRD_RT.psd

Le sospensioni posteriori top di gamma Öhlins, a lunga escursione sono completamente regolabili come la forcella anteriore Showa. L’impianto frenante è composto da una doppia pinza Brembo radiale monoblocco M50, mentre il telaio dedicato all’uso On-Off. Inoltre ci sono comandi a pedale pieghevoli e regolabili sul modello XE, raggi tangenziali per pneumatici tubeless. La nuova 1200 è la prima moto della categoria con ruota anteriore da 21”, pneumatici tubeless dedicati all’avventura. Le ruote sono Pirelli Scorpion Rally.

Triumph Scrambler 1200 XC e Scrambler 1200 XE: uniche e performanti

La gamma delle nuovissime Scrambler 1200 è composta da due versioni. Scrambler 1200 XC, costruita per la strada e per divertirsi in off-road, e la top di gamma Scrambler 1200 XE, con una scheda tecnica di altissimo livello che le permette di essere una moto perfetta per i percorsi più avventurosi, con un carattere da fuoristrada, per un vero uso scrambler, che la colloca in cima alla lista delle dual-purpose e non solo. Entrambi i modelli regalano al pilota una coppia senza recedenti grazie al motore Bonneville High Power di 1200cc ma rivisto e affinato per un uso in fuoristrada.

7J9A6477_GRD_RT.psd

Per regalare l’iconico suono Scrambler, è presente un doppio scarico con silenziatori alti in alluminio spazzolato che conferisce un sound cupo e profondo al bicilindrico inglese. Entrambe le Scrambler 1200 sono caratterizzate da una nuova estensione degli intervalli di manutenzione, ora distanziati di ben 16,000 km. In aggiunta alla già conosciuta collezione di abbigliamento Bonneville, Triumph ha sviluppato una nuova linea dedicata alla Scrambler 1200, con una selezione di t-shirts, occhiali a scacchi e diversi vestiti casual per uomo come per donna.

Triumph: Scrambler 1200 XC e Scrambler 1200 XE, stesso motore ma due anime diverse
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati