WP_User Object
(
    [data] => stdClass Object
        (
            [ID] => 24
            [user_login] => michela.alitta
            [user_pass] => $P$BFR7CPpJCMBpwBOZl4kAU3rxlsZkzh/
            [user_nicename] => michela-alitta
            [user_email] => michela_alitta@yahoo.it
            [user_url] => 
            [user_registered] => 2017-06-29 07:52:12
            [user_activation_key] => 
            [user_status] => 0
            [display_name] => michela alitta
        )

    [ID] => 24
    [caps] => Array
        (
            [author] => 1
        )

    [cap_key] => wp_capabilities
    [roles] => Array
        (
            [0] => author
        )

    [allcaps] => Array
        (
            [upload_files] => 1
            [edit_posts] => 1
            [edit_published_posts] => 1
            [publish_posts] => 1
            [read] => 1
            [level_2] => 1
            [level_1] => 1
            [level_0] => 1
            [delete_posts] => 1
            [delete_published_posts] => 1
            [NextGEN Gallery overview] => 1
            [NextGEN Upload images] => 1
            [NextGEN Manage gallery] => 1
            [NextGEN Manage tags] => 1
            [NextGEN Edit album] => 1
            [NextGEN Use TinyMCE] => 1
            [NextGEN Manage others gallery] => 1
            [unfiltered_html] => 1
            [author] => 1
        )

    [filter] => 
)

Moto Guzzi Open House: affluenza record

30.000 appassionati hanno invaso lo storico stabilimento di Mandello del Lario

Tre giorni di feste ed eventi uniti dalla passione per la Moto italiana: oltre 800 test drive realizzati e 1000 prenotati per provare la nuova V85 TT

L’amore per la moto italiana ha portato alla’affluenza record registrata all’edizione 2018 della Moto Guzzi Open House: oltre 30.000 hanno raggiunto da ogni parte del globo lo stabilimento Moto Guzzi di Mandello del Lario per celebrare la storica casa nata nel 1921.

A quasi cento anni dalla sua nascita Moto Guzzi vive una nuova giovinezza, catalizzando sempre di più l’interesse e l’apprezzamento di differenti generazioni che le riconoscono autenticità, carattere e grande competenza.

Come la nuova Moto Guzzi V85 TT, esposta per la prima volta nella sua veste definitiva, il cui successo è dimostrato dalle oltre mille prenotazioni raccolte per i test ride, per i quali rimane aperta la possibilità di pre-iscriversi anche online sul sito Moto Guzzi.

24DEF4A0-F664-4A21-99C1-90242904B5E2

Molto apprezzata è stata anche la V9 Bobber Sport, versione più cattiva e rifinita della custom di Mandello, arricchita da numerosi particolari di pregiata fattura, che sarà in vendita da fine ottobre.

L’edizione 2018 di Open House è stata la più ricca di attività dedicate esclusivamente al pubblico: le visite alle linee produttive, al Museo Moto Guzzi, fino al Moto Guzzi Village dove la musica si è alternata ai momenti di intrattenimento, come il talk show in cui i responsabili del progetto di V85 TT ne hanno spiegato i dettagli della genesi.

La musica più gradita è stata però quella dei bicilindrici a V della flotta di cinquanta motociclette messe a disposizione, per un totale di oltre 800 test ride effettuati.
Protagonista è stata la V7 III Limited, l’ultima versione speciale della “settemezzo” di Mandello.

Il senso di appartenenza che la grande famiglia Moto Guzzi sa originare è testimoniato dalla community ufficiale The Clan, che ha superato la soglia dei 30.000 iscritti.

Moto Guzzi Open House: affluenza record
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in In Evidenza

Lascia un commento

3 commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  1. stefano

    11 settembre 2018 at 10:12

    Peccato che Guzzi, visto la discutibile qualità delle moto costruite , non se lo meriti molto.

  2. Matteo Pozzi

    11 settembre 2018 at 14:10

    Ciao Stefano, di pareri se ne sentono tanti in giro, in concreto il tuo giudizio era diffuso in passato, ma oggi le cose sono cambiate. Poi i casi negativi ci sono per ogni brand, ma che la qualità di Moto Guzzi sia scadente, non ci risulta affatto.

  3. stefano

    11 settembre 2018 at 14:46

    ciao Matteo,
    ho acquistato una Anniversario (la numero 24).
    L’ho tenuta 10 mesi, se vuoi ti faccio l’elenco, ad esempio gomma anteriore difettata, rumori da scossa in ferramenta ad ogni buca, frenata….,forcelle che vanno a pacco,ammortizzatori durissimi ( che volevo cambiare e sono arrivati sbagliati). il problema di Guzzi più di tutto sono gli accessori che monta, vedi leve manubrio, forcelle, ammortizzatori.
    Io AVREI VOLUTO tenermi una Guzzi !
    Ciao

Articoli correlati

Moto Guzzi V85 TT regina all’Open House [FOTO]

La prima classic enduro della Casa dell'Aquila monta un motore da 850 CC e 80 CV col classico schema bicilindrico a V trasversale
Moto Guzzi – Tra le protagoniste assolute dei Moto Guzzi Open House in corso di svolgimento nella sede della Casa