Ogio No Drag Mach 5 Stealth, lo zaino da motociclista esigente [RECENSIONE]

Versatile, semi-impermeabile e resistente, è studiato in ogni dettaglio per essere comodo e perfetto per l’uso in moto, inclusa l’aerodinamica

L’azienda messicana, i cui prodotti sono distribuiti in Italia da Athena, è leader di mercato per le borse da moto. Dopo la “mitica” Rig 9800, abbiamo avuto il piacere di testare un altro prodotto di punta di Ogio, lo zaino No Drag Mach 5 Stealth, il cui interno è organizzato per tenere tutto il materiale in modo ordinato e protetto
Ogio No Drag Mach 5 Stealth, lo zaino da motociclista esigente [RECENSIONE]Ogio No Drag Mach 5 Stealth, lo zaino da motociclista esigente [RECENSIONE]

Ogio No Drag Mach 5 Stealth

– Abbiamo avuto modo di parlarvi della mitica Ogio Rig 9800 (qui trovate la nostra recensione), una borsa che è il prodotto di punta della gamma del noto produttore messicano, forse la migliore sul mercato, in termini di qualità, dimensioni e fruibilità. Dalla borsa allo zaino è un attimo, direbbe qualcuno, così la curiosità ci ha portato a testare la No Drag Mach 5 Stealth. Vi anticipiamo quello che andremo a descrivere e di cui parleremo in modo più approfondito, con questo video ufficiale, che mostra zaino e alcune delle sue peculiarità.

Come detto, la caratteristica principale che contraddistingue la linea No Drag di Ogio (omettiamo il “Mach 5”, perché è comune anche ad altri modelli di questa gamma), è la forma aerodinamica ed il fatto che le cerniere siano poste sul lato rivolto verso la schiena di chi lo indossa. Questo non è un dettaglio da poco, perché viaggiando in moto a qualcuno sarà capitato, come al sottoscritto, di perdere una parte o tutto il contenuto dello zaino che indossava, perché le zip si sono aperte, con la forza dell’aria in velocità.

ogio-backpack-2017-no-drag-mach-5_15270___3

Sono passati oltre 10 anni, ma ancora ricordo un viaggio verso la Francia in cui, percorrendo la tratta ligure dell’autostrada, qualche automobilista potrebbe aver visto sul suo parabrezza le mie ciabatte, una T-shirt ed altre cose che purtroppo avevo perduto. Quando si viaggia in moto, per mettere in sicurezza il contenuto di uno zaino, non basta il vecchio trucco del mettere le zip a fine corsa sul lato, purtroppo per me. Oltre a questo, la Mach 5, che è il top della gamma No Drag di Ogio, offre una struttura a pezzo unico semi-impermeabile che non si deforma con il vento.

Le prime impressioni
ogio-backpack-2017-no-drag-mach-5_15270___4

Una volta indossato, lo zaino mette in luce una propensione ad adattarsi perfettamente al corpo, superiore ad altri e quasi sorprendente alla luce delle sue dimensioni piuttosto importanti. Caratteristica che vedremo trovare conferma anche nel prolungato utilizzo in sella ad una moto ed indossando con una giacca con protezioni. Offre poi un profilo in gommapiuma di appoggio alla schiena, che aumenta la ventilazione ed evita il fastidioso inconveniente della sudorazione, soprattutto in estate, della zona coperta dallo zaino. Tutte le bretelle sono studiate per essere comodamente gestite e fissate, dopo averle regolate, oltre che non graffiare il casco, che può essere fissato allo zaino quando non si è in moto e si cammina, in modo da liberare le mani. La struttura prevede poi la presenza del bel logo con il simbolo del marchio Ogio e catarifrangenti per la sicurezza. Sulla bretella di fissaggio inferiore, che si posiziona sostanzialmente all’altezza di un marsupio, è possibile sfruttare un pratico borsellino accessorio, foderato di tessuto felpato, chiudibile con una zip ed eventualmente rimovibile, in cui si possono riporre piccoli oggetti, come ad esempio la carta di credito ed il biglietto dell’autostrada. Si fissa ad una cintura che è anch’essa rimovibile e realizzata in morbido materiale, che non graffia il serbatoio.

All’interno del No Drag Mach 5 Stealth
ogio-backpack-2017-no-drag-mach-5_15270___6

Levato lo zaino ed appoggiato con la “corazza rigida” verso il basso, si possono notare le due zip principali, una per accedere all’interno dello zaino, l’altra per incrementarne la capacità, che passa così da 16.8 litri a 24. L’ampio scompartimento principale ha un divisorio regolabile e vari compartimenti interni. Troviamo un pannello organizzativo, dotato di tasca di sicurezza con zip e divisori elastici. Tra i molti scompartimenti uno è dedicato alle scarpe per il cambio (visto che in moto solitamente si viaggia con gli stivali), oltre ad uno specificatamente studiato per riporre una visiera di ricambio per il casco. Quest’ultimo è perfetto per chi cambi spesso quella scura con una trasparente, togliendo dall’incombenza di doverne scegliere una delle due prima di partire. Come detto le bretelle sono tutte regolabili, dotate di aggancio veloce e sono ergonomiche ed imbottite. La maniglia per il trasporto a mano è integrata nella struttura, sostanzialmente nascosta, ma soprattutto molto robusta e senza rischi di strappo, nemmeno a zaino pieno. Le cinghie di fissaggio, oltre a quella bassa a cui si può fissare il borsellino accessorio, ne prevedono una seconda all’altezza dello sterno. Anche in questo caso è regolabile e rimovibile. Tornando all’interno dello zaino, troviamo uno scomparto imbottito per alloggiare un laptop, fino a 15”, oppure un tablet.

Non solo zaino
ogio-backpack-2017-no-drag-mach-5_15270___7

Oltre a queste caratteristiche, pensate per un utilizzo pratico e comodo in moto, il No Drag Mach 5 Stealth offre poi delle specificità molto interessanti. È dotato infatti di un foro per far passare un tubo con cui si può trovare refrigerio, bevendo il contenuto di una sacca (non inclusa) posizionata all’interno dello zaino, senza dover scendere dalla sella e tenendolo sulle spalle. Allo stesso modo si possono far passare cavi con cui caricare un device, mentre lateralmente è presente un laccio specifico per il fissaggio del casco, che resta così appeso allo zaino mentre si cammina.

Il nostro giudizio
ogio-backpack-2017-no-drag-mach-5_15270___8

Insomma, uno zaino davvero completo, con finiture di ottimo livello e ben realizzato, soprattutto in grado di soddisfare le esigenze del motociclista più attento ed esigente. Il tutto offerto ad un prezzo di listino di 179,95 euro. Si parte dal più economico Mach 1, il cui prezzo scende a 99,95, che ha la medesima forma aerodinamica e può contenere anch’esso un laptop da 15” e molto altro, grazie alla capacità di 22 litri, ma che è privo della calotta semi-rigida e di molti dettagli del fratello maggiore al top della gamma.

SPECIFICHE:
Dimensioni: 52.1 cm x 36.8 cm x 17.8 cm
Peso: 1.7 Kg
Capacità: da 16.8 L a 24 L

Ogio No Drag Mach 5 Stealth, lo zaino da motociclista esigente [RECENSIONE]
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati