WP_User Object
(
    [data] => stdClass Object
        (
            [ID] => 24
            [user_login] => michela.alitta
            [user_pass] => $P$BFR7CPpJCMBpwBOZl4kAU3rxlsZkzh/
            [user_nicename] => michela-alitta
            [user_email] => michela_alitta@yahoo.it
            [user_url] => 
            [user_registered] => 2017-06-29 07:52:12
            [user_activation_key] => 
            [user_status] => 0
            [display_name] => michela alitta
        )

    [ID] => 24
    [caps] => Array
        (
            [author] => 1
        )

    [cap_key] => wp_capabilities
    [roles] => Array
        (
            [0] => author
        )

    [allcaps] => Array
        (
            [upload_files] => 1
            [edit_posts] => 1
            [edit_published_posts] => 1
            [publish_posts] => 1
            [read] => 1
            [level_2] => 1
            [level_1] => 1
            [level_0] => 1
            [delete_posts] => 1
            [delete_published_posts] => 1
            [NextGEN Gallery overview] => 1
            [NextGEN Upload images] => 1
            [NextGEN Manage gallery] => 1
            [NextGEN Manage tags] => 1
            [NextGEN Edit album] => 1
            [NextGEN Use TinyMCE] => 1
            [NextGEN Manage others gallery] => 1
            [unfiltered_html] => 1
            [author] => 1
        )

    [filter] => 
)

Scooter sharing elettrico: grande successo di MiMoto

E' il mezzo più rapido, maneggevole, green ed economico per spostarsi in città

Lanciata anche la partnership con Floome, l’etilometro intelligente che si usa con lo smartphone.
Scooter sharing elettrico: grande successo di MiMotoScooter sharing elettrico: grande successo di MiMoto

Anche i dati confermano il grande successo del primo servizio di scooter sharing elettrico di Milano: MiMoto è in assoluto il mezzo più rapido, maneggevole, green ed economico per spostarsi in città.
Gli eScooter spopola soprattutto tra i giovani: il 60% sono under 35 e li utilizzano non solo per andare al lavoro, ma anche nel tempo libero.

Gli eScooter MiMoto sono stati progettati tenendo conto dei più alti standard di usabilità e sicurezza: pesano solo 70 kg, sono estremamente maneggevoli nel traffico, facili da usare e da mettere sul cavalletto, inoltre hanno una velocità limitata di 45 km/h nel rispetto dei limiti imposti dal codice della strada sui percorsi cittadini.

Tre sono le modalità di guida in base alle proprie esigenze e capacità: la modalità eco con velocità limitata a 30km/h, la modalità standard a 40 km/h e power fino a 45 km/h.
MiMoto ha un baricentro studiato in modo che il peso delle batterie non influisca sulla guida, ha un telaio tubolare in acciaio, sospensione anteriore a forcella telescopica idraulica e ammortizzatore idraulico posteriore per avere una guida confortevole anche sul pavé.
Il freno idraulico a disco da 190 mm garantisce una buona capacità di arresto, gli pneumatici da 16″ con battistrada da 90 sul posteriore e 80 sull’anteriore assicurano affidabilità e sicurezza anche sulla carreggiata con rotaie. I caschi fluo e il colore giallo sono stati scelti per garantire maggiore visibilità su strada anche di notte.

mailWTT2R3XY

Guida sicura per MiMoto significa anche educare tutti gli eRiders a guidare in modo consapevole: da questi principi nasce l’idea della partnership con Floome, la Startup Italiana che consiste in un etilometro intelligente che misura il tasso alcolemico e stima il tempo necessario per smaltirlo prima di mettersi alla guida.
Dopo il primo evento di lancio al Santeria Social Club il 29 giugno, per tutta l’estate MiMoto sarà in vari locali notturni milanesi, per far provare a tutti Floome.

Per tutti quelli che rimarranno d’estate a Milano MiMoto propone Summer Card, un pacchetto dedicato attivabile entro il 31/8 scrivendo una mail a help@mimoto.it, per muoversi a 0.12€ al minuto, anziché 0,23€.

Scooter sharing elettrico: grande successo di MiMoto
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in In Evidenza

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati