Shark Helmets: S-Drak e X-Drak, stile retrò e tecnologia 2.0

La casa ha presentato i nuovi caschi jet fashion style in fibre composite

Entrambi i caschi nascono come evoluzione del Drak, ispirato ai modelli anni '70 e '80, a cui si aggiungono tutti i canoni moderni di sicurezza, un’estetica che colpisce, affidabilità, praticità e comfort
Shark Helmets: S-Drak e X-Drak, stile retrò e tecnologia 2.0Shark Helmets: S-Drak e X-Drak, stile retrò e tecnologia 2.0

Shark Helmets arricchisce la propria proposta all’interno della divisione Metro, quella caratterizzata da linee pulite e design moderno, lanciando sul mercato due nuovi caschi dall’altro grado tecnologico e realizzati con materiali esclusivi: S-Drak e X-Drak. Entrambi i caschi nascono come evoluzione del Drak, modello di riferimento della linea Metro che si ispira direttamente ai caschi da motocross degli anni Settanta e Ottanta, a cui si aggiungono tutti i canoni moderni di sicurezza, un’estetica che colpisce, affidabilità, praticità e comfort.

Shark S-Drak

Lo Shark S-Drak è il nuovo casco jet pensato per le Cafe Race. Riprende gli elementi distintivi del modello originario, ma li adatta alle esigenze di stile e funzionalità tipici del mondo custom: questo significa avere un prodotto più leggero grazie alla calotta in carbonio, ma con più finiture e personalizzabile grazie ai molto accessori previsti di serie o in opzione. La calotta è disponibili in due taglie e dal disegno “slim fit”, studiata per adattarsi a ogni morfologia. La visiera è stata realizzata con con trattamento anti-graffio e anti-appannamento, mentre l’interno dell’imbottitura è impreziosito dalla finiture “easy fit” per l’alloggiamento delle astine degli occhiali. La visiera ha un sistema di sgancio rapido, mentre gli interni sono removibili e lavabili. Parlavamo di personalizzazione: oltre ai diversi accessori, la casa fornisce il casco con ben nove grafiche diverse disponibili. Le taglie vanno dalla XS alla XXL. Il prezzo al pubblico è a partire da 355,99 euro IVA inclusa.

Shark X-Drak

Il modello X-Drak, pur mantenendo gli stessi criteri dell’S-Drak, è stato pensato per le moto fuori strada e le scrambler ed è caratterizzato da un look fortemente neo-retro e per il suo particolare sistema di ventilazione che permette di regolare il flusso d’aria. Si tratta comunque di un prodotto eclettico e multifunzionale, in grado di soddisfare tutte le esigenze degli utilizzatori di scrambler e trail, a suo agio fuori dall’asfalto ma performante anche fra le convulse strade di città. Tra le caratteristiche principali vogliamo sottolineare la visiera retrattile con deflettore anti-turbolenze, realizzata con trattamento anti-graffio e anti-appannamento, amovibile e facile da reinstallare mediante semplice pressione; gli interni, removibili e lavabili, in tessuto mesh 3D micro-aerato e le ben 11 grafiche differenti. Le taglie vanno dalla XS alla XXL. Il prezzo al pubblico è a partire da 284,99 euro IVA inclusa.

Shark Helmets: S-Drak e X-Drak, stile retrò e tecnologia 2.0
4.4 (88.57%) 7 votes
Leggi altri articoli in

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Vincenzo

    14 giugno 2019 at 13:53

    Difficilmente faccio recensioni, ma mi sento in dovere di farla. Il casco è bellissimo da vedere, la qualità dei materiali ineccepibile, la spedizione del fornitore impeccabile… il problema grave per cui metto le 3 stelline è la mentoniera è troppo alta che restringe il campo di veduta, soprattutto a visiera abbassata la visibilità è pessima. Oltretutto il plexiglass (o qualunque materiale sia) addirittura si incurva a causa della sagomatura per cui riesce difficile guardare in basso ad esempio il cruscotto della moto. Peccato, non lo ricomprerei.

Articoli correlati