WP_User Object
(
    [data] => stdClass Object
        (
            [ID] => 28
            [user_login] => Fabio Manara
            [user_pass] => $P$BYGn1Tea.GV9ShrYG.DihMTUGUWcoz1
            [user_nicename] => fabio-manara
            [user_email] => fmanara83@gmail.com
            [user_url] => 
            [user_registered] => 2017-09-04 13:25:45
            [user_activation_key] => 
            [user_status] => 0
            [display_name] => Fabio Manara
        )

    [ID] => 28
    [caps] => Array
        (
            [editor] => 1
        )

    [cap_key] => wp_capabilities
    [roles] => Array
        (
            [0] => editor
        )

    [allcaps] => Array
        (
            [moderate_comments] => 1
            [manage_categories] => 1
            [manage_links] => 1
            [upload_files] => 1
            [unfiltered_html] => 1
            [edit_posts] => 1
            [edit_others_posts] => 1
            [edit_published_posts] => 1
            [publish_posts] => 1
            [edit_pages] => 1
            [read] => 1
            [level_7] => 1
            [level_6] => 1
            [level_5] => 1
            [level_4] => 1
            [level_3] => 1
            [level_2] => 1
            [level_1] => 1
            [level_0] => 1
            [edit_others_pages] => 1
            [edit_published_pages] => 1
            [publish_pages] => 1
            [delete_pages] => 1
            [delete_others_pages] => 1
            [delete_published_pages] => 1
            [delete_posts] => 1
            [delete_others_posts] => 1
            [delete_published_posts] => 1
            [delete_private_posts] => 1
            [edit_private_posts] => 1
            [read_private_posts] => 1
            [delete_private_pages] => 1
            [edit_private_pages] => 1
            [read_private_pages] => 1
            [NextGEN Upload images] => 1
            [NextGEN Manage gallery] => 1
            [NextGEN Manage others gallery] => 1
            [NextGEN Manage tags] => 1
            [NextGEN Edit album] => 1
            [NextGEN Gallery overview] => 1
            [NextGEN Use TinyMCE] => 1
            [editor] => 1
        )

    [filter] => 
)

Honda Super Cub C125: sessant’anni e non sentirli, arriverà anche in Italia [FOTO]

Lo scooter nato nel 1950, dopo oltre 100 milioni di unità prodotte, torna migliorato dopo un importante restyling

Il Super Cub 2018 ha un motore di 125 dalla coppia elevata, cambio semi‑automatico a 4 marce senza la leva della frizione, sospensioni ad escursione lunga, luci full‑LED e Smart‑Key. Il freno a disco anteriore è dotato di ABS

Honda Motor Europe Ltd. Italia ha annunciato il lancio del nuovo Honda Super Cub C125, versione ultramoderna e raffinatissima del veicolo a motore più venduto al mondo, traguardo raggiunto nel 2017 con oltre 100 milioni di unità prodotte dalla nascita della prima versione nel 1958. Mantenendo tutte le caratteristiche di facilità e resistenza che lo hanno reso famoso nel mondo, nonché il design esclusivo e senza tempo che lo contraddistingue, beneficia ora di un motore di 125 cc dalla coppia elevata ma sempre con cambio semi‑automatico a 4 marce fluido e silenzioso, di un nuovo robusto telaio, di sospensioni ad escursione lunga, di luci full‑LED e della pratica Smart‑Key. Il freno a disco anteriore è dotato di ABS. La disponibilità presso i concessionari ufficiali Honda italiani è prevista per la fine di settembre 2018 ad un prezzo che sarà annunciato in prossimità della commercializzazione.

Honda Super Cub C125: un po’ di storia

Il primo Super Cub C100 fu lanciato nel 1958, in occasione del 10° anniversario di Honda. Progettato da Soichiro Honda e da Takeo Fujisawa, suo socio in affari di lunga data, aveva un semplice obiettivo: “la gioia di avere un ruolo utile nella vita delle persone”. Quasi 60 anni dopo, nel 2017, è stato realizzato il 100 milionesimo esemplare di Super Cub, che è così divenuto il veicolo a motore più venduto al mondo. E in tutto questo tempo, il Super Cub ha conservato i semplici attributi di stile, affidabilità, efficienza e pura praticità, ottenendo così esattamente ciò che volevano Soichiro e Takeo: promuovere e assicurare la mobilità delle persone. Ancora oggi, il modello più recente, il Super Cub C110, è disponibile in Giappone, dove è popolare tra gli utenti professionali, ad esempio i postini giapponesi, e in Asia sudorientale, dove è apprezzato come mezzo di trasporto privato.
Consapevole del panorama demografico urbano nel suo complesso, composto sia giovani che da adulti alla ricerca di un veicolo retrò ma allo stesso tempo affidabile e dallo stile accattivante, Honda presenta il nuovo Super Cub C125, ultima evoluzione del mitico Super Cub, concepito per il traffico delle metropoli.

HONDA SUPER CUB C125

HONDA SUPER CUB C125

Honda Super Cub C125: le novità

Il Super Cub C125 scrive una nuova pagina nella storia di un veicolo dall’appeal universale, venduto in oltre 160 paesi, e caratterizzato da un look così immediatamente riconoscibile da aver ottenuto per la prima volta in Giappone la registrazione come marchio tridimensionale. Mentre l’estetica non si discosta da quella del modello classico, l’aumento della potenza e della coppia grazie al motore di 125 cc aiuta il Super Cub a battere il traffico dei percorsi urbani; inoltre, la frizione centrifuga automatica è stata rinforzata per adeguarla alla maggiore potenza e assicurare cambi marcia ultrafluidi e silenziosi. Anche il telaio in acciaio è stato ottimizzato con un bilanciamento della rigidità in linea con l’apprezzata fruibilità del Super Cub. La maggiore escursione delle sospensioni, i cerchi in alluminio da 17 pollici e il freno a disco anteriore (con ABS a 1 canale) garantiscono una guida agile e sicura grazie alla elevata forza frenante. Le luci full- LED apportano un tocco moderno, mentre la Smart-Key offre la massima praticità nell’uso quotidiano. Le colorazioni perlate evidenziano il design evocativo del Super Cub C125, disponibile in Italia nelle seguenti tonalità: Pearl Niltava Blue e Pearl Nebula Red.

Honda Super Cub C125: il motore

Il motore del Super Cub C125 è semplice, robusto, affidabile, efficiente e parsimonioso. L’unità monoalbero di 125 cc a due valvole e iniezione elettronica con raffreddamento ad aria, è stata ritoccata esteticamente, con finiture in metallo opaco con dettagli cromati per conferirle un aspetto premium. Le modifiche interne rendono l’esperienza di guida divertente e piacevolissima. Il rumore meccanico è stato ridotto al minimo grazie all’uso di ingranaggi primari elicoidali e di cuscinetti dei perni di banco di precisione superiore. Il tamburo del cambio è ora dotato a sua volta di cuscinetti che assicurano alla frizione centrifuga automatica cambi marcia più fluidi; la gomma è utilizzata sul braccio del cambio (per ridurre il rumore) mentre un gommino parastrappi riduce i contraccolpi dei cambi marcia. La potenza massima è di 9,7 CV a 7.500 giri/min, con una coppia di 10,4 Nm a 5.000 giri/min. Le curve di erogazione di potenza e coppia sono lineari per rendere il motore sempre facilmente sfruttabile, con un sano irrobustimento dai medi agli alti regimi. Il cambio è a 4 velocità e come da tradizione sul Super Cub la frizione è automatica centrifuga, quindi senza leva della frizione al manubrio. Il motore Super CubC125 consuma 66,7 km/l nel ciclo medio WMTC, per un’autonomia circa 245 km grazie al serbatoio da 3,7 litri di capacità.

Honda Super Cub C125: crate in ogni dettaglio

Il Super Cub C125 è stato progettato per essere facile da usare per una grande varietà di persone. Una parte fondamentale di questa missione è svolta dal profilo a “S” allungata, che va dalla pedana al parafango posteriore, per rendere semplicissimo salire e scendere dal Super Cub. Il look è pulito, con un elegante equilibrio tra le parti della carrozzeria. Un elemento chiave nel design del Super Cub, sin dal primo modello, è il frontale armonico, che unisce elementi in sé separati come forcella, manubrio e scudo per le gambe. Il manubrio del modello originale, sagomato come le ali di un uccello, riscosse un notevole successo tra i clienti; il nuovo Super Cub C125, dal manubrio forgiato e rastremato, avvolto da una cover in resina stampata curvilinea che incorpora i blocchetti elettrici e la strumentazione, richiama questo inconfondibile motivo. Le manopole, facili da impugnare, offrono una presa naturale e si integrano alla perfezione con la posizione di guida eretta, che offre una perfetta visibilità sulla strada e intorno allo scooter. La sella è confortevole, realizzata con una schiuma di poliuretano espanso ad alta densità, più spessa rispetto a quella del C110 venduto in Giappone, per un comfort maggiore; inoltre, è sagomata lateralmente in modo che il pilota possa poggiare più facilmente i piedi a terra. Le luci full-LED sono moderne e brillanti mentre la strumentazione mette in risalto la profondità del design con due lenti separate da due anelli cromati. Il nuovo Super Cub C125 è dotato della comodissima Smart-Key da tenere semplicemente in tasca per avere le mani libere ed essere sempre pronti a partire. Essa è collegata anche ad un immobilizer ed è dotata di funzione “answer-back” per il lampeggio delle frecce, in modo da facilitare l’individuazione dello scooter nei parcheggi affollati.

Honda Super Cub C125: sessant’anni e non sentirli, arriverà anche in Italia [FOTO]
5 (100%) 2 votes
Leggi altri articoli in

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati