WP_User Object
(
    [data] => stdClass Object
        (
            [ID] => 28
            [user_login] => Fabio Manara
            [user_pass] => $P$BYGn1Tea.GV9ShrYG.DihMTUGUWcoz1
            [user_nicename] => fabio-manara
            [user_email] => fmanara83@gmail.com
            [user_url] => 
            [user_registered] => 2017-09-04 13:25:45
            [user_activation_key] => 
            [user_status] => 0
            [display_name] => Fabio Manara
        )

    [ID] => 28
    [caps] => Array
        (
            [editor] => 1
        )

    [cap_key] => wp_capabilities
    [roles] => Array
        (
            [0] => editor
        )

    [allcaps] => Array
        (
            [moderate_comments] => 1
            [manage_categories] => 1
            [manage_links] => 1
            [upload_files] => 1
            [unfiltered_html] => 1
            [edit_posts] => 1
            [edit_others_posts] => 1
            [edit_published_posts] => 1
            [publish_posts] => 1
            [edit_pages] => 1
            [read] => 1
            [level_7] => 1
            [level_6] => 1
            [level_5] => 1
            [level_4] => 1
            [level_3] => 1
            [level_2] => 1
            [level_1] => 1
            [level_0] => 1
            [edit_others_pages] => 1
            [edit_published_pages] => 1
            [publish_pages] => 1
            [delete_pages] => 1
            [delete_others_pages] => 1
            [delete_published_pages] => 1
            [delete_posts] => 1
            [delete_others_posts] => 1
            [delete_published_posts] => 1
            [delete_private_posts] => 1
            [edit_private_posts] => 1
            [read_private_posts] => 1
            [delete_private_pages] => 1
            [edit_private_pages] => 1
            [read_private_pages] => 1
            [NextGEN Upload images] => 1
            [NextGEN Manage gallery] => 1
            [NextGEN Manage others gallery] => 1
            [NextGEN Manage tags] => 1
            [NextGEN Edit album] => 1
            [NextGEN Gallery overview] => 1
            [NextGEN Use TinyMCE] => 1
            [editor] => 1
        )

    [filter] => 
)

KTM: partnership con Bosch per aumentare la sicurezza a bordo

La casa introdurrà i sistemi Adaptive Cruise Control e Blind Spot Detection sui futuri modelli

Ancora in fase di sviluppo, entrambe le funzionalità utilizzano un complesso sistema di sensori che consentono il rilevamento di altri veicoli nei pressi della moto e la conseguente prevenzione di collisioni frontali o tamponamenti
KTM: partnership con Bosch per aumentare la sicurezza a bordoKTM: partnership con Bosch per aumentare la sicurezza a bordo

KTM, da sempre impegnata nello sviluppo di motociclette sportive e performanti, da diversi anni collabora con Bosch per sviluppare sistemi atti a incrementare la sicurezza alla guida, come ad esempio il Motorcycle Stabily Control introdotto sui modelli 2014 della famiglia Adventure.

A distanza di cinque anni, la casa austriaca annuncia che a breve alcuni dei modelli in gamma adotteranno i sistemi Adaptive Cruise Control e Blind Spot Detection, anche questi sviluppati da Bosch. Ancora in fase di sviluppo, entrambe le funzionalità utilizzano un complesso sistema di sensori che consentono il rilevamento di altri veicoli nei pressi della moto e la conseguente prevenzione di collisioni frontali o tamponamenti. I sistemi sono stati recentemente installati a livello prototipale su una KTM 1290 Super Adventure S adeguatamente modificata e mostrati presso la sede dell’Automobile Club austriaco OAMTC a Marchtrenk, in Austria.
L’Adaptive Cruise Control (o ACC) agisce quando il veicolo supera una certa velocità con cruise control attivato è non è da considerarsi come un sistema di frenata di emergenza. Il sistema è in grado di rilevare la presenza di un veicolo delle dimensioni di una motocicletta fino a veicoli più grandi che vengano a trovarsi nel raggio d’azione della moto. In caso di necessità si attiva controllando automaticamente l’acceleratore, in modo da mantenere una distanza di sicurezza adeguata (due secondi dal veicolo che procede) e se necessario aziona delicatamente il freno anteriore per ridurre la velocità. La messa a punto del sistema è ancora in fase sperimentale, così come lo è la possibilità per il conducente di personalizzare la distanza e la velocità oltre alla quale può essere attivato. Quando la fase di sviluppo sarà completata, in caso di pericolo l’ACC dovrebbe essere in grado di intervenire più rapidamente di qualsiasi conducente.

KTM-Adaptive Cruise Control-Blind Spot Detection-2

Il Blind Spot Detection (BSD) aggiunge un paio di “occhi elettronici” alla moto per ovviare a quelle situazioni in cui il pilota deve girare la testa per accertarsi che prima di un sorpasso non siano presenti altri veicoli nel suo “angolo cieco”. Il BSD si serve di un radar a corto raggio in grado di avvertire il conducente di un potenziale tamponamento – come può accadere durante un cambio di corsia – mediante un segnale acustico, un messaggio visivo sul display TFT e l’accensione di LED ad elevata luminosità integrati negli specchietti retrovisori. Queste ed altre funzionalità, che per certo cambieranno le regole della sicurezza attiva sulle moto, fanno parte di nuovi pacchetti elettronici che verranno installati su alcuni modelli stradali KTM a partire dai modelli 2021. Dopo aver dato personalmente dimostrazione dell’efficacia di questi sistemi guidando una KTM 1290 SUPER ADVENTURE S senza tenere il braccio destro e la gamba destra sui comandi del veicolo, Gerald Matschl, Vice Presidente del reparto Ricerca e Sviluppo di KTM, ha dichiarato: “KTM è da tempo impegnata per migliorare la sicurezza dei propri Clienti e ridurre il numero di incidenti. La fase di sviluppo dei nuovi sistemi è ancora lunga e dobbiamo percorrere molti chilometri per testare questi strumenti nel mondo reale prima di poterli implementare nelle motociclette prodotte in serie, ma nel prossimo futuro saranno disponibili al pubblico e siamo certi che faranno la differenza“. Luke Brackenbury, PR Manager Street della Casa di Mattighofen ha replicato: “KTM ha sempre investito sulla sicurezza dei propri veicoli proponendo innovazioni che aiutino il conducente a controllare il proprio mezzo senza per questo penalizzare il piacere della guida. Migliorare la sicurezza per i motociclisti è parte della nostra responsabilità di produttori di motociclette sportive e KTM ha dato dimostrazione di questa responsabilità introducendo per esempio nel 2014 l’ABS a due canali di serie sulla KTM 125 DUKE e il Motorcycle Stability Control, ovvero l’ABS sensibile all’angolo di piega, sui modelli della famiglia Adventure. Con i sistemi ACC e BSD speriamo di rendere la guida delle future generazioni ancora più sicura“.

KTM-Adaptive Cruise Control-Blind Spot Detection-1

KTM attualmente offre un numero considerevole di supporti elettronici avanzati sulla gran parte dei modelli stradali 2018. L’obiettivo di tali sistemi è migliorare la sicurezza del conducente e aumentare il piacere della guida. La nuova 790 Duke per esempio adotta un ABS sensibile all’angolo di inclinazione della moto, lo stesso adottato dalla 1290 Super Duke R, mentre le 1290 Adventure S e R e la 1290 Super Duke GT adottano il sistema di controllo della stabilità della motocicletta (MSC) con la rivoluzionaria funzione di ABS sensibile all’angolo di piega. Molti veicoli in gamma adottano anche il sistema di regolazione della coppia del motore in fase di decelerazione (MSR) e il controllo della trazione a più livelli. Alcuni modelli sono equipaggiati con le sospensioni WP semi attive, con il sistema di ripartenza in salita Hill Hold Control (HHC), con il reset automatico degli indicatori di direzione Automatic Turn Indicator Reset (ATIR), con il Quickshifter+ e con le luci di svolta a LED.

KTM: partnership con Bosch per aumentare la sicurezza a bordo
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Guida sicura

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati

Guida sicura

Bosch studia le moto in grado di sentire e di vedere

L'azienda tedesca sta sviluppando un pacchetto con tre prodotti: Adaptive cruise control, Forward collision warning e Blind spot detection
Bosch – Le automobili si possono rendere più sicure con accorgimenti quali zone di deformazione, airbag e cinture di sicurezza.