WP_User Object
(
    [data] => stdClass Object
        (
            [ID] => 26
            [user_login] => claudiacasson
            [user_pass] => $P$B69YcwkPstHhWOdkacie7voHY3Fz6m1
            [user_nicename] => claudiacasson
            [user_email] => c.casson@motorionline.com
            [user_url] => 
            [user_registered] => 2017-07-14 13:50:31
            [user_activation_key] => 
            [user_status] => 0
            [display_name] => Claudia Casson
        )

    [ID] => 26
    [caps] => Array
        (
            [author] => 1
        )

    [cap_key] => wp_capabilities
    [roles] => Array
        (
            [0] => author
        )

    [allcaps] => Array
        (
            [upload_files] => 1
            [edit_posts] => 1
            [edit_published_posts] => 1
            [publish_posts] => 1
            [read] => 1
            [level_2] => 1
            [level_1] => 1
            [level_0] => 1
            [delete_posts] => 1
            [delete_published_posts] => 1
            [NextGEN Gallery overview] => 1
            [NextGEN Upload images] => 1
            [NextGEN Manage gallery] => 1
            [NextGEN Manage tags] => 1
            [NextGEN Edit album] => 1
            [NextGEN Use TinyMCE] => 1
            [NextGEN Manage others gallery] => 1
            [unfiltered_html] => 1
            [author] => 1
        )

    [filter] => 
    [site_id:WP_User:private] => 1
)

Suzuki Day 2018, c’eravamo anche noi di Motorionline

Ospiti d'eccezione Andrea Iannone e Kevin Schwantz, un successo confermato da 2.500 partecipanti

L'amore per le due ruote vissuto con una giornata in pista, provando buona parte della gamma della casa giapponese, dalla GSX-R1000R alle GSX-S750 e GSX-S1000 (nelle due sue varianti), ma anche le piccole 125 e 250. Un evento che ha toccato il clou con una parata dietro ai due piloti ufficiali, della MotoGP attuale e di una 500 che resta nel mito

Nella giornata di sabato 28 aprile, il Cremona Circuit di San Martino del lago è stato protagonista di un evento straordinario per tutti gli appassionati di moto ma anche e soprattutto per i possessori di un marchio giapponese blasonato: il Suzuki Day.

Suzuki_Day_Claudia_2018_08

Era da ormai 10 anni che la grande casa motociclistica non organizzava un giorno come questo. Lo scorso anno, al Mugello, era stato lanciato il nuovo modello della GSX-R1000R, insieme al mitico Kevin Schwantz, ma senza un coinvolgimento di un pubblico così vasto ed in maniera quindi molto più ristretta. Quella di sabato scorso, invece, è stata una manifestazione che ha registrato la partecipazione di più di 2.500 persone: biker, uomini, donne e bambini di ogni età, tutti legati da una passione comune, quella per le 2 ruote. È stata anche l’occasione per molti di provare i nuovi modelli Suzuki, di scendere in pista con la propria moto, ma anche di incontrare e fare la conoscenza dei due ospiti d’eccezione: Andrea Iannone e Kevin Schwantz.

Suzuki_Day_Claudia_2018_09

Nonostante le prime attività fossero in programma intorno alle 10 del mattino, già alle prime ore del giorno il paddock e l’ingresso del Cremona Circuit brulicavano di motori accesi, pronti ad entrare all’interno del circuito per festeggiare una giornata all’insegna della passione, del divertimento e della spensieratezza, che solo una giornata come questa, insieme a chi è in grado di provare le tue stesse emozioni una volta salito in sella, è in grado di trasmettere.

Suzuki_Day_Claudia_2018_03

La giornata era riservata a tutti i possessori di Suzuki (ma non in modo troppo fiscale), che hanno potuto partecipare a diverse attività. Tra di esse, la possibilità di danzare tra i cordoli dei 3.450 metri che il circuito offre e di testare i nuovi modelli della casa di Hamamatsu, dentro e fuori dalla pista. Facendo parte delle 69 date italiane del Suzuki Demo Ride Tour del 2018, all’interno del Cremona Circuit, è stata infatti data la possibilità ai partecipanti di testare le GSX-S750 Yugen, la GSX-S1000 e 1000 F, la GSX-R1000 R, le V-Strom nelle tre cilindrate 250, 650XT e 1000XT, la GSX250R, la GSX-S125, nonché il Burgman 400 e l’SV650 X-TER.
Una giornata all’insegna del divertimento e della passione, coronata dalla presenza di due icone d’eccellenza del motociclismo mondiale: Kevin Schwantz, campione del mondo nella classe 500 del 1993 ed Andrea Iannone, reduce da un 3° posto al GP di Austin.

Suzuki_Day_Claudia_2018_06

Grande è stato l’entusiasmo da parte dei molti partecipanti che hanno potuto assistere alle loro performance in pista e che hanno avuto la possibilità di farsi fare un autografo o di scattarsi una foto con loro ed indescrivibile è stata l’emozione che si è potuta percepire negli occhi di chi, dopo tanti anni di meticolosa cura della propria RGV gamma 500, è riuscito a farsi autografare il serbatoio da colui che la classe 500 è riuscita a dominarla 25 anni fa, con uno stile di guida completamente differente da quello di oggi, quando ancora l’elettronica non era parte integrante della moto.

Suzuki_Day_Claudia_2018_04

Il momento più inatteso della giornata, però, è stato quello della parata, guidata proprio dai due piloti, che hanno fatto da apri pista a circa 200 moto che hanno sfilato all’interno del circuito di Cremona, sotto gli occhi pieni di ammirazione di coloro che non si sono voluti perdere lo spettacolo dall’alto della terrazza.
Musica, gadget, moto, spettacoli, stunt man, simulatori di guida, gare ed esibizioni in kartodromo, casting delle miss GSX-R e talk show a premi con i piloti hanno accompagnato nel corso di tutto l’evento i più di 2.500 partecipanti che, al termine della giornata, si sono ritrovati l’uno in compagnia dell’altro durante l’aperitivo finale, che si è tenuto con un fantastico tramonto sullo sfondo delle 11 curve, ormai silenziose, ma ancora ricche dell’eccitazione della giornata appena terminata, nel contesto del Cremona Circuit.

Suzuki_Day_Claudia_2018_05

Suzuki Day 2018, c’eravamo anche noi di Motorionline
5 (100%) 2 votes
Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati