Nolan: la festa di Natale è una parata di stelle su due ruote

Alberto Vergani: "Piloti e dipendenti sono il motore della nostra impresa"

Tanti gli ospiti presenti, da Danilo Petrucci a Enea Bastianini, passando per Alessandro Botturi e Marco Melandi

Nolan – La tradizionale festa di Natale in casa Nolan si è trasformata in un’autentica parata di stelle. Tanti, infatti, i piloti accorsi nella sede di Brempate Sopra, in provincia di Bergamo, per scambiarsi gli auguri in vista delle imminenti festività in un clima di grande serenità e armonia, che ha visto unirsi in un unico abbraccio i reparti di produzione dell’azienda con coloro che, di fatto, portano in giro per il mondo il marchio. A fare gli onori di casa è stato il presidente Alberto Vergani che ha introdotto così l’appuntamento: “È bello essere tutti qui riuniti anche quest’anno, il 45esimo di vista della nostra azienda. Sono felice di salutare i piloti che ci rappresentano, ma altrettanto di premiare i dipendenti che da oltre 30 anni lavorano con noi e che hanno un ruolo fondamentale. Quello che si sta concludendo è stato un anno intenso e non sempre facile, perché la concorrenza nel mondo cresce e i competitor sono sempre più agguerriti. Il nostro fatturato ha subito una leggera flessione, ma siamo attestiamo comunque su ottimi livelli e speriamo che il prossimo sia un anno di ripresa. l’aiuto di tutti voi è fondamentale“.

Nolan_Vergani_Petrucci

Come dicevamo in apertura, sono stati moltissimi i piloti che hanno voluto essere presenti all’evento, dal pilota di Moto GP, Danilo Petrucci, al giovane Enea Bastianini, passando per Michael Rinaldi, Federico Caricasulo, Francesco Cecchini, Alessandro Botturi (prossimo a partire per il Sudamerica visto che il 6 gennaio scatterà infatti la 40esima edizione della Dakar e il lombardo sarà ai blocchi di partenza del raid), Marco Melandi e il grande ex Carlos Checa.

Nolan_Vergani_Melandri

Le loro parole sono l’attestato di stima principale per una casa che da sempre fa della qualità un vero e proprio marchio di fabbrica. A iniziare da Petrucci: “È bellissimo partecipare a eventi come questo e girare tra le persone delle aziende che ti aiutano. Poi con Nolan c’è un legame particolare che dura da tanto tempo. Nolan è una seconda casa e la mia carriera è decollata da quando mi segue questo marchio. L’anno prossimo avrò come assistente un loro dipendente, Enrico Crippa, che mi darà una mano nella logistica, poi è un amico e questo mi fa stare tranquillo”. Gli fa eco Bastianini: “Sono legatissimo a questa casa, mi segue praticamente da sempre. È stata tra le prime aziende a darmi fiducia e fa prodotti di grande qualità“. Più che autorevole il parere di Marco Melandri, pilota nella vita, ma anche blogger per passione: “La mia carriera è legata a doppio filo a quella di Nolan. I prodotti costruiti qui sono di altissimo livello. Di fatto noi piloti usciamo calotte di serie, solo realizzate con materiali un pochino più pesanti per questioni di sicurezza e con qualche dettaglio in più, ma un casco Nolan rappresenta sempre la soluzione giusta“.

Nolan: la festa di Natale è una parata di stelle su due ruote
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

T.ur ha un nuovo endorser: Alessandro Botturi

La nuova linea di abbigliamento di Tucano Urbano sarà al fianco del pilota per le prossime due stagioni
T.ur, il nuovo marchi odi abbigliamento tecnico e accessori moto sviluppato da Tucano Urbano per i motociclisti più esigenti, quelli
EICMA 2018

Nolan porta la “festa” a EICMA 2018

Tnati ospiti attesi per sabato e domenica, tra cui Danilo Petrucci e Lorenzo Savadori, e domenica lo speciale Dj set con Marco Melandri
Mancano ormai pochi giorni alla chiusura di EICMA 2018, ma le attività proposte all’interno dell’Esposizione Internazionale del Ciclo e Motociclo,
Eventi

Hardalpitour 2018 Sanremo Sestriere, dal mare alla nuvole

La decima edizione della HAT Series ha visto protagonisti anche noi di Motorionline, in sella ad una SWM Superdual X, gommata Anlas
Hardalpitour: Compie dieci anni, festeggiando con un’edizione da record in termini di iscritti (480 da sedici stati diversi!) che la