Honda CB125F MY2017, la “motina” pronta a tutto [PRIMO CONTATTO]

La MY2017 diventa Euro 4 e guadagna la frenata combinata

Solida, economica ed indistruttibile, è perfetta per la città o per intraprendere un viaggio, oppure semplicemente per portarsela al mare in vacanza

Si conclude il nostro viaggio all’interno della gamma “under 125” di Honda, iniziato lo scorso venerdì con la presentazione dell’evento “Easy Test” (qui l’articolo), nel corso del quale abbiamo avuto modo di provare le numerose soluzioni che Honda propone al “pubblico da patente B”, oltre che ovviamente ai 16enni. Chiudiamo con “l’intrusa”, l’unica moto tra i 4 scooter che vi abbiamo raccontato negli scorsi giorni. Si tratta della CB125F, anch’essa oggetto di novità per il MY2017, soprattutto con il passaggio ad Euro 4 ed il debutto della frenata combinata CBS.

Honda_CB125F_MY2017_PC_6

La CB125F è anche l’unica del lotto non prodotta nello stabilimento italiano di Atessa. Si tratta di un prodotto più particolare rispetto ai “motorini” di cui vi abbiamo parlato, proprio perché per la mobilità urbana ci si orienta solitamente verso uno scooter. Le resta però il fascino di una moto “vera”, anche se semplice e di piccola cilindrata, oltre a peculiarità che la rendono una soluzione dagli indubbi vantaggi rispetto ad uno scooter. Non attira i giovanissimi per il suo look, in tutta sincerità un po’ troppo “asiatico” per i nostri gusti, ma offre una qualità, ma soprattutto una affidabilità “totale”, che le vale una schiera di estimatori.

Honda_CB125F_MY2017_PC_4

Dal 2017 guadagna anche un contralbero di bilanciamento, che rende il suo motore, notoriamente un “mulo”, ancora più inarrestabile. Anche le ruote da 18″ ed cruscotto che gira in modo solidale insieme al manubrio sono delle recenti novità, mentre la conferma è il suo motore raffreddato ad aria e con 2 valvole.

Honda_CB125F_MY2017_PC_1

Saliti in sella sembra di guidare una bicicletta, da quanto sia stretta e leggera, maneggevole ed alla portata di tutti, anche come prima moto “da battaglia” con cui fare esperienza al di là di sesso, età e statura, perché la CB125F si lascia condurre in modo molto facile da chiunque. Ciò che però la rende unica e, almeno a nostro parere, la mette in vantaggio rispetto ad uno scooter, è il fatto che, al netto di prestazioni limitate dalla sua potenza, che si attesta a quota 10,6 cavalli, erogati a 7.750 giri, sia una moto con cui poter fare il giro del Mondo senza alcun problema.

Honda_CB125F_MY2017_PC_2

Oltre 50 Km/l e 13 litri di serbatoio ci lasciano pensare che, volendo, potremmo tornare da Roma fino a Milano senza nemmeno fermarci al benzinaio! Quello spirito di libertà tipico di una moto, anche se in piccolo, qui di concretizza in moto molto più evidente che con uno scooter. Più banalmente, se con gli altri 4 mezzi provati difficilmente ci verrebbe in mente di fare un viaggio a lungo raggio, con la CB125F ci immaginiamo un uso maggiormente eterogeneo. Perfetta per muoversi in città, ma anche per spostarsi nel week end, magari per una gita al mare, oppure per portarsela in vacanza ed avere la possibilità di muoversi senza lo stress del dover trovare il parcheggio per l’auto vicino alla spiaggia.

Honda_CB125F_MY2017_PC_3

Costi di esercizio e manutenzione irrisori, una fama di essere indistruttibile ed una semplicità di utilizzo estrema sono i suoi principali pregi, ma non rinuncia nemmeno ad essere discretamente rifinita e con una dotazione tutt’altro che modesta. Il cambio è a 5 marce, con una frizione molto leggera e non manca nemmeno l’indicazione della rapporto inserito, cosa che a volte ci capita di non trovare su moto di media e grossa cilindrata. La sella è a soli 775 mm da terra, mentre il peso è contenuto in 128 Kg, incluso il pieno di carburante. Nel traffico cittadino ci si muove anche in modo migliore rispetto agli scooter, con il solo “fastidio” di dover armeggiare un po’ con cambio e frizione, ma per alcuni è quasi un piacere, oltre al fatto che non ci si affatica affatto. Disponibile in 3 colori: Onyx Blue Metallic, Pearl Sunbeam White e Candy Blazing Red, la Honda CB125F MY2017 è a listino ad un prezzo di 2.690 euro.

Honda_CB125F_MY2017_PC_7

Abbigliamento del test:
Giacca: Tucano Urbano Aeros
Pantaloni: Tucano Urbano Genova Gag
Guanti: Tucano Urbano Aero Touch
Scarpa: Stylmartin Sneaker Sunset
Casco: Tucano Urbano El’Jet

Leggi altri articoli in Prove su Strada

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati