WP_User Object
(
    [data] => stdClass Object
        (
            [ID] => 13
            [user_login] => Alberto Lattuada
            [user_pass] => $P$BkdROj2EpeazSWOS1UHNlABN6gXVW61
            [user_nicename] => alberto-lattuada
            [user_email] => info@maneki.it
            [user_url] => 
            [user_registered] => 2014-08-27 14:11:25
            [user_activation_key] => $P$BRVdLjTVwzINf4BkUxtT.QilbbIEW4.
            [user_status] => 0
            [display_name] => Alberto Lattuada
        )

    [ID] => 13
    [caps] => Array
        (
        )

    [cap_key] => wp_capabilities
    [roles] => Array
        (
        )

    [allcaps] => Array
        (
        )

    [filter] => 
    [site_id:WP_User:private] => 1
)

Triumph porta lo spirito inglese al The Reunion

Il 14 e 15 maggio all'Autodromo di Monza

Triumph porta lo spirito inglese al The ReunionTriumph porta lo spirito inglese al The Reunion

Triumph – Al raduno più vintage dell’anno non mancherà lo spirito inglese di Triumph, che per questa edizione di The Reunion, in programma all’Autodromo di Monza il 14 e 15 maggio, ha pensato di omaggiare il suo vero DNA: quello del motociclista inglese. Un motociclista che ama il piacere di una guida impeccabile e la semplicità del divertimento di un tempo.

Per tutti gli appassionati del brand, che vogliono provare la gamma 2016, la casa britannica organizza – quindi – due giorni di Test Ride sulle iconiche Bonneville T120 e Thruxtonr e sulle Tiger, 800 XCA e Sport. 20 minuti (questa è la durata massima del test) di puro divertimento in sella all’icona inglese su due ruote, nel luogo simbolo del mondo dei motori. Ma non solo. Per tenere alta la bandiera britannica e lo spirito, sarà allestito un un vero e proprio campo da Badminton. Chi vorrà si potrà sfidare con racchetta e volano fino all’ultimo smash.

L’appuntamento è per sabato 14 e domenica 15 maggio allo stand Triumph.

Triumph porta lo spirito inglese al The Reunion
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati