EICMA 2015: la tendenza del momento è lo scooter 125

Piacciono anche molto le due ruote più classiche

EICMA 2015: la tendenza del momento è lo scooter 125EICMA 2015: la tendenza del momento è lo scooter 125

EICMA 2015 – E’ lo scooter, in particolare il 125, la tendenza dell’anno per le moto viste a Eicma in un quadro comunque positivo per le aspettative del mercato.

I 125 cc si confermano come la classe di accesso e con i maggiori volumi, più di un terzo del totale scooter, rappresentando il veicolo più pratico ed economico per la mobilità urbana. Anche i cosiddetti maxiscooter con cilindrate oltre 500 con prestazioni molto vicine a quelle delle moto sono sempre al centro dell’interesse. Tra le preferenze del pubblico ci sono anche i “nuovi” 3 ruote, che ora si sta trasformando in un vero e proprio segmento con molte variazioni sul tema, come la Yamaha MWT-9 o il Quadro Big-Q, che mostra una declinazione off road e avventurosa di questo genere di mezzi.

Il fenomeno più eclatante è senza dubbio la crescita delle moto che superano il +14%, grazie al successo di nuovi modelli con una cilindrata intorno agli 800 cc e proposti ad un pubblico che apprezza potenze gestibili, una facilità di guida e prezzi più accessibili. Spiccano le medie cilindrate nel segmento naked e anche delle moto dedicate al turismo. Ma la vera tendenza è quella delle moto di stampo classico, rappresentate perfettamente da marchi storici come moto Guzzi, Triumph, Harley-Davidson o quelle “più particolari” come la BMW con R nineT Scrambler o la serie Faster Sons di Yamaha, che al momento ha la sua punta di diamante nella nuova XSR900.

Leggi altri articoli in EICMA 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati